skip to Main Content
sancilio molfetta evotech - riduzione rumore calpestio pavimento casa ufficio

Come ridurre il rumore da calpestio?

sancilio molfetta evotech - riduzione rumore calpestio pavimento casa ufficioIl comfort acustico in un’are domestica, in un ufficio o in un ambiente collettivo è un tema da non sottovalutare. È può essere migliorato utilizzando nuove tecniche e tecnologie nella posa dei pavimenti.

La legge (DPCM 01/03/1991, Legge n.447/1995, DPCM 05/12/1997, Normative UN111367 e UN111444 del 2012) non solo fornisce alcuni strumenti per il trattamento acustico degli ambienti, ma regolamenta i comportamenti da adottare per raggiungere un benessere acustico.

sancilio molfetta evotech - riduzione rumore calpestio pavimento casa ufficioI pavimenti Evolution Virag – commercializzati da Sancilio – sono già inclusivi del materassino fonoassorbente (come in foto) – non è, dunque, più necessario stendere il materassino termoacustico prima di posare la doga.

Si tratta di un vero e proprio tappetino acustico isolante, in polietilene reticolato espanso a celle chiuse da 1 mm, accoppiato sul lato inferiore per un migliore abbattimento acustico.

È evidente che per ottenere un’ottima performance dell’isolamento a pavimento (per evitare i ponti acustici) è necessario avere un piano di posa livellato e privo di rugosità. Inoltre, laddove possibile, è anche opportuno separare il pavimento dalle pareti laterali e dai pilastri mediante interposizione di una striscia elastica perimetrale (es. materassino perimetrale o striscia perimetrale).

Attenzione anche alla posa del battiscopa. Se lo zoccolino o il rivestimento mettono in collegamento diretto le pareti con i pavimenti la diffusione del suono sarà più facilitata, con pessime performance acustiche. Come evitare questo errore di posa? È sufficiente scegliere un battiscopa, in MDF o in PVC (non in ceramica).

sancilio evotech molfetta - pavimentazione SPC AIR VIRAG materassino accoppiato SAN32air
sancilio evotech molfetta - pavimentazione SPC EKO VIRAG materassino accoppiato SAN43eco

Il comfort acustico in un’are domestica, in un ufficio o in un ambiente collettivo è un tema da non sottovalutare. È può essere migliorato utilizzando nuove tecniche e tecnologie nella posa dei pavimenti.

La legge (DPCM 01/03/1991, Legge n.447/1995, DPCM 05/12/1997, Normative UN111367 e UN111444 del 2012) non solo fornisce alcuni strumenti per il trattamento acustico degli ambienti, ma regolamenta i comportamenti da adottare per raggiungere un benessere acustico.

sancilio molfetta evotech - riduzione rumore calpestio pavimento casa ufficio

I pavimenti Evolution Virag – commercializzati da Sancilio – sono già inclusivi del materassino fonoassorbente (come in foto) – non è, dunque, più necessario stendere il materassino termoacustico prima di posare la doga.

Si tratta di un vero e proprio tappetino acustico isolante, in polietilene reticolato espanso a celle chiuse da 1 mm, accoppiato sul lato inferiore per un migliore abbattimento acustico.

sancilio evotech molfetta - pavimentazione SPC AIR VIRAG materassino accoppiato SAN32air

È evidente che per ottenere un’ottima performance dell’isolamento a pavimento (per evitare i ponti acustici) è necessario avere un piano di posa livellato e privo di rugosità. Inoltre, laddove possibile, è anche opportuno separare il pavimento dalle pareti laterali e dai pilastri mediante interposizione di una striscia elastica perimetrale (es. materassino perimetrale o striscia perimetrale).

Attenzione anche alla posa del battiscopa. Se lo zoccolino o il rivestimento mettono in collegamento diretto le pareti con i pavimenti la diffusione del suono sarà più facilitata, con pessime performance acustiche. Come evitare questo errore di posa? È sufficiente scegliere un battiscopa, in MDF o in PVC (non in ceramica).

sancilio evotech molfetta - pavimentazione SPC EKO VIRAG materassino accoppiato SAN43eco
sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione mattonella pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa

Pavimento in sovrapposizione, cosa puoi subito valutare?

Se stai ristrutturando l’ufficio, il locale commerciale, la struttura ricettiva, il ristorante o la tua casa e vuoi applicare un nuovo pavimento senza demolire la vecchia pavimentazione e il massetto sottostante, la posa in sovrapposizione ti permette di risparmiare sui tempi e sui costi della ristrutturazione e di produrre meno macerie e sporco.

sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa

Cosa devi valutare

Sancilio, partendo dalla sua esperienza, ti suggerisce di valutare questi due fattori:

  • lo stato del vecchio pavimento: deve essere in buone condizioni per garantire stabilità al nuovo pavimento e fare in modo che non sia soggetto a rotture o cedimenti:
    • se il pavimento versa in una condizione critica e il massetto sottostante è deteriorato, è sempre necessario demolirlo;
    • se il pavimento non è stabile (ad esempio, le piastrelle sono in parte sollevate, in parte staccate dal fondo), bisogna rimuovere tutte le piastrelle non stabili e riempire i buchi con autolivellante o cemento;
    • se il pavimento è in pendenza, occorre un massetto autolivellante;

 

  • lo spazio tra il pavimento e le porte/finestre della stanza: verificare lo spazio sotto alle porte/finestre è importante per accertarsi che non sia troppo ridotto e che l’estremità inferiore degli infissi non ostacoli la posa del nuovo pavimento in sovrapposizione (se lo spazio è ridotto, è sufficiente limare di qualche millimetro gli infissi).

La scelta dei pavimenti con effetto legno / pietra
ti aiuta a incrementare il comfort ambientale:
la texture legno e pietra sono elementi
naturali attivatori di benessere.

sancilio evotech molfetta srl - pavimenti doghe pannelli skema a incastro
sancilio evotech molfetta - anteprima cambio ristrutturazione pavimento

Quali sono le tipologie di pavimento per rivestire pavimenti esistenti?

È importante non sottovalutare le caratteristiche dei pavimenti perché il nuovo pavimento dovrà essere abbastanza sottile e, soprattutto, idoneo alla sovrapposizione: parquet, pavimenti laminati, pavimenti in PVC, pavimenti in gres porcellanato e in SPC sono alcune delle alternative che ben si prestano ad una posa in sovrapposizione.

Sancilio, partner SKEMA e rivenditore Virag, ti aiuta a scegliere la tipologia di doga o piastra conforme alle tue esigenze e allo stato del vecchio pavimento.

Stai cercando idee per pavimenti interni?
Quando occorre ristrutturare il pavimento,
rinnovarne il look,
ricoprire un pavimento vecchio e rovinato,
i pavimenti a incastro sono la scelta migliore.

sancilio evotech molfetta srl - pavimenti ristrutturazione casa ufficio locale commerciali texture offerta

Se stai ristrutturando l’ufficio, il locale commerciale, la struttura ricettiva, il ristorante o la tua casa e vuoi applicare un nuovo pavimento senza demolire la vecchia pavimentazione e il massetto sottostante, la posa in sovrapposizione ti permette di risparmiare sui tempi e sui costi della ristrutturazione e di produrre meno macerie e sporco.

sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa

Cosa devi valutare

Sancilio, partendo dalla sua esperienza, ti suggerisce di valutare questi due fattori:

  • lo stato del vecchio pavimento: deve essere in buone condizioni per garantire stabilità al nuovo pavimento e fare in modo che non sia soggetto a rotture o cedimenti:
    • se il pavimento versa in una condizione critica e il massetto sottostante è deteriorato, è sempre necessario demolirlo;
    • se il pavimento non è stabile (ad esempio, le piastrelle sono in parte sollevate, in parte staccate dal fondo), bisogna rimuovere tutte le piastrelle non stabili e riempire i buchi con autolivellante o cemento;
    • se il pavimento è in pendenza, occorre un massetto autolivellante;

 

  • lo spazio tra il pavimento e le porte/finestre della stanza: verificare lo spazio sotto alle porte/finestre è importante per accertarsi che non sia troppo ridotto e che l’estremità inferiore degli infissi non ostacoli la posa del nuovo pavimento in sovrapposizione (se lo spazio è ridotto, è sufficiente limare di qualche millimetro gli infissi).

La scelta dei pavimenti
con effetto legno / pietra
ti aiuta a incrementare
il comfort ambientale,
perché sono elementi
naturali attivatori
di benessere.

sancilio evotech molfetta srl - pavimenti doghe pannelli skema a incastro
sancilio evotech molfetta - anteprima cambio ristrutturazione pavimento

Quali sono le tipologie di pavimento per rivestire pavimenti esistenti?

È importante non sottovalutare le caratteristiche dei pavimenti perché il nuovo pavimento dovrà essere abbastanza sottile e, soprattutto, idoneo alla sovrapposizione: parquet, pavimenti laminati, pavimenti in PVC, pavimenti in gres porcellanato e in SPC sono alcune delle alternative che ben si prestano ad una posa in sovrapposizione.

Sancilio, partner SKEMA e rivenditore Virag, ti aiuta a scegliere la tipologia di doga o piastra conforme alle tue esigenze e allo stato del vecchio pavimento.

Stai cercando idee
per pavimenti interni?
Quando occorre ristrutturare
il pavimento,
per rinnovarne il look,
ricoprire un pavimento
vecchio e rovinato,
i pavimenti a incastro
sono la scelta migliore.

sancilio evotech molfetta srl - pavimenti ristrutturazione casa ufficio locale commerciali texture offerta
sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa

Come si installa un pavimento sovrapposto?

Le modalità di installazione di un pavimento sovrapposto sono due:

sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa
sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa
sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa

In particolare, la seconda tipologia di posa può essere usata con pavimenti in legno, SPC e laminato: essi sono formati da assi con una “maschiatura” che consente di incastrarli tra di loro.

Partendo dalla esperienza Sancilio, bisogna tenere in considerazione solo due accorgimenti per la posa flottante:

  • bisogna inserire un materassino sottostante, con funzione acustica, di isolamento e di ripartizione dei carichi: è pur vero che le nuove tipologie di doghe, come quelle utilizzate da Sancilio, sono già dotate di un materassino tecnico / acustico incorporato;
  • su superfici molto grandi è necessario inserire dei “giunti di dilatazione”, ovvero dei listelli che interrompono la pavimentazione ed evitano che il pavimento stesso si alzi in alcuni punti (esso si dilata e si contrae come un pezzo unico).
sancilio evotech molfetta - anteprima cambio ristrutturazione pavimento

Stai cercando idee per pavimenti interni?  Quando occorre ristrutturare il pavimento, coprire il pavimento per rinnovare il look, ricoprire un vecchio pavimento vecchio e rovinato, i pavimenti a incastro sono la scelta migliore.

sancilio evotech molfetta srl - pavimenti ristrutturazione casa ufficio locale commerciali texture offerta

Le modalità di installazione di un pavimento sovrapposto sono due:

sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa
sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa

In particolare, la seconda tipologia di posa può essere usata con pavimenti in legno, SPC e laminato: essi sono formati da assi con una “maschiatura” che consente di incastrarli tra di loro.

Partendo dalla esperienza Sancilio, bisogna tenere in considerazione solo due accorgimenti per la posa flottante:

  • bisogna inserire un materassino sottostante, con funzione acustica, di isolamento e di ripartizione dei carichi: è pur vero che le nuove tipologie di doghe, come quelle utilizzate da Sancilio, sono già dotate di un materassino tecnico / acustico incorporato;
  • su superfici molto grandi è necessario inserire dei “giunti di dilatazione”, ovvero dei listelli che interrompono la pavimentazione ed evitano che il pavimento stesso si alzi in alcuni punti (esso si dilata e si contrae come un pezzo unico).
sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa
sancilio evotech molfetta - anteprima cambio ristrutturazione pavimento

Stai cercando idee per pavimenti interni?  Quando occorre ristrutturare il pavimento, coprire il pavimento per rinnovare il look, ricoprire un vecchio pavimento vecchio e rovinato, i pavimenti a incastro sono la scelta migliore.

sancilio evotech molfetta srl - pavimenti ristrutturazione casa ufficio locale commerciali texture offerta
sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio dolori salute benessere vantaggi postura

Come ottimizzare lo spazio di lavoro per una sana ergonomia in ufficio?

Il primo passo per implementare l’ergonomia dell’ufficio è analizzare l’ambiente di lavoro che si intende migliorare, per prevenire i potenziali problemi e applicare le procedure ergonomiche appropriate.

Nella maggior parte dei casi, saranno necessari solo piccoli cambiamenti per migliorare l’ergonomia del tuo ufficio (come usare sedute o dispositivi ergonomici o implementare del verde in ufficio o strutture fonoassorbenti).

In altri casi, è necessaria una revisione completa dell’ergonomia dell’ufficio. È in questo caso che la consulenza professionale di Sancilio può essere davvero risolutiva.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni consigli benessere lavorare bene meglio no dolore

Purtroppo, come abbiamo già evidenziato (leggi “Ergonomia in ufficio, quali sono i maggiori disturbi muscoloscheletrici?”), il lavoro sedentario d’ufficio, pur sembrando innocuo, può potenzialmente danneggiare il corpo. Eppure, la maggior parte delle persone non se ne rende nemmeno conto finché non si presenteranno gli effetti delle lesioni da sforzo ripetitivo (RSI) derivanti da una scarsa configurazione ergonomica dell’ufficio.

Ecco alcuni suggerimenti per organizzare il tuo spazio di lavoro e aiutarti a creare una sana ergonomia in ufficio.

Posizione del monitor.

Scrivania, mouse e tastiera

Sedute ergonomiche

POSIZIONE DEL MONITOR

Inclinare il mento verso l’alto o piegare la testa e la parte superiore del corpo per adattarsi a un posizionamento errato del monitor sono posizioni scorrette che possono provocare affaticamento degli occhi, mal di testa, lesioni muscoloscheletriche e disagio generale. Come posizionare correttamente il monitor?

> Angolo di visione
Angoli di visione scadenti determinano il cosiddetto “disagio posturale” (collo e spalle).
Posizionando il monitor a circa 15 gradi sotto la linea di vista orizzontale, sarà possibile ottenere un posizionamento confortevole per il collo e la vista.
È, dunque, opportuno lavorare su un monitor con un’ampia gamma di flessibilità di altezza, rotazione e inclinazione, per trovare il posizionamento del monitor più comodo.

> Distanza di visualizzazione
Posizionare lo schermo del computer a una distanza inappropriata contribuisce ad affaticare la vista.
Se l’affaticamento degli occhi è causato dallo sforzo muscolare richiesto per mettere a fuoco oggetti a distanza ravvicinata, guardare oggetti più lontani ha un impatto minimo o nullo sull’affaticamento degli occhi.

> Caratteristiche ergonomiche del monitor
Puoi richiedere a Sancilio un monitor progettato per l’ergonomia dell’ufficio. Numerose funzionalità semplificano l’adattamento del monitor alle tue esigenze, come la regolazione dell’altezza, l’inclinazione, l’elevata risoluzione e la nitidezza dell’immagine, la tecnologia IPS per qualità visiva superiore (ottima resa cromatica e u ampio angolo di visualizzazione).

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni consigli benessere lavorare bene meglio no dolore
sancilio molfetta evotech srl - soluzioni monitor schermo dispositivi digital devices ergonomici LCD IPS

Qual posizione corretta del monitor?
Regolare l’altezza in modo che
la parte superiore dello schermo
sia al livello degli occhi
o leggermente al di sotto
del livello degli occhi.

SCRIVANIA, MOUSE E TASTIERA

Anche se potrebbe non sembrare importante, l’orientamento del mouse, della tastiera e del monitor sulla scrivania può influire sulla salubrità dell’ufficio. Il mouse e la tastiera devono essere posizionati vicini tra loro con la tastiera centrata sulla scrivania per fornire i migliori risultati ergonomici.

È necessario assicurarsi che il centro della tastiera sia direttamente allineato con il centro del corpo. L’obiettivo è creare il posizionamento più naturale dei polsi durante la digitazione in modo da non sovraccaricare nessun lato particolare del corpo.

Come regola generale, è meglio posizionare la tastiera e il mouse a un’altezza in cui i gomiti si piegano a 90 gradi o quasi, in modo da non piegare i polsi durante la digitazione.

Se si utilizza un sedile e un monitor flessibili e regolabili, sarà sempre possibile adattare facilmente e correttamente la configurazione della scrivania.

Ultimo, ma non meno importante, è consigliabile organizzare gli oggetti nell’ufficio in base alla frequenza di utilizzo. Gli oggetti usati più spesso devono essere a portata di mano, se possibile. Quelli utilizzati meno frequentemente possono essere tenuti più lontani per evitare di ingombrare lo spazio di lavoro e creare potenziali lesioni.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni consigli benessere lavorare bene meglio no dolore mouse tastiera
sancilio evotech molfetta - banner progettazione ristrutturazione arredo allestimento ambiente lavoro spazio ufficio locale commerciale

Come deve essere il polso
nell’uso del mouse?
Posizione neutra, senza piegarlo,
mantenendo la mano distesa,
cliccando sui tasti con tocco leggero.

SEDUTE ERGONOMICHE

Sedie come quelle fornite da Sancilio (Colombini, LTForm, Compir Flycom, Kastel, Leyform, Luxy, Moving Chairs) sono un esempio di soluzione ergonomica di successo.

Ecco gli aspetti da considerare nella scelta della sedia da ufficio ergonomica corretta:

◾ un cuscino comodo e tessuto traspirante;
braccioli regolabili (le braccia dovrebbero trovarsi alla stessa altezza della scrivania dove si troveranno tastiera e mouse);
◾ altezza del sedile regolabile;
schienale regolabile;
supporto lombare, ovvero il supporto per la schiena (lo schienale della colonna vertebrale umana ha una leggera curva verso l’interno, il che significa che lo schienale della sedia dovrebbe seguire la curva naturale della schiena: questa curva supporterà la postura spingendo delicatamente in avanti la parte bassa della schiena);
◾la capacità di ruotare.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni consigli benessere lavorare bene meglio no dolore mouse tastiera
sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Il primo passo per implementare l’ergonomia dell’ufficio è analizzare l’ambiente di lavoro che si intende migliorare, per prevenire i potenziali problemi e applicare le procedure ergonomiche appropriate.

Nella maggior parte dei casi, saranno necessari solo piccoli cambiamenti per migliorare l’ergonomia del tuo ufficio (come usare sedute o dispositivi ergonomici o implementare del verde in ufficio o strutture fonoassorbenti).

In altri casi, è necessaria una revisione completa dell’ergonomia dell’ufficio. È in questo caso che la consulenza professionale di Sancilio può essere davvero risolutiva.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni consigli benessere lavorare bene meglio no dolore

Purtroppo, come abbiamo già evidenziato (leggi “Ergonomia in ufficio, quali sono i maggiori disturbi muscoloscheletrici?”), il lavoro sedentario d’ufficio, pur sembrando innocuo, può potenzialmente danneggiare il corpo. Eppure, la maggior parte delle persone non se ne rende nemmeno conto finché non si presenteranno gli effetti delle lesioni da sforzo ripetitivo (RSI) derivanti da una scarsa configurazione ergonomica dell’ufficio.

Ecco alcuni suggerimenti per organizzare il tuo spazio di lavoro e aiutarti a creare una sana ergonomia in ufficio.

Inclinare il mento verso l’alto o piegare la testa e la parte superiore del corpo per adattarsi a un posizionamento errato del monitor sono posizioni scorrette che possono provocare affaticamento degli occhi, mal di testa, lesioni muscoloscheletriche e disagio generale. Come posizionare correttamente il monitor?

> Angolo di visione
Angoli di visione scadenti determinano il cosiddetto “disagio posturale” (collo e spalle).
Posizionando il monitor a circa 15 gradi sotto la linea di vista orizzontale, sarà possibile ottenere un posizionamento confortevole per il collo e la vista.
È, dunque, opportuno lavorare su un monitor con un’ampia gamma di flessibilità di altezza, rotazione e inclinazione, per trovare il posizionamento del monitor più comodo.

> Distanza di visualizzazione
Posizionare lo schermo del computer a una distanza inappropriata contribuisce ad affaticare la vista.
Se l’affaticamento degli occhi è causato dallo sforzo muscolare richiesto per mettere a fuoco oggetti a distanza ravvicinata, guardare oggetti più lontani ha un impatto minimo o nullo sull’affaticamento degli occhi.

> Caratteristiche ergonomiche del monitor
Puoi richiedere a Sancilio un monitor progettato per l’ergonomia dell’ufficio. Numerose funzionalità semplificano l’adattamento del monitor alle tue esigenze, come la regolazione dell’altezza, l’inclinazione, l’elevata risoluzione e la nitidezza dell’immagine, la tecnologia IPS per qualità visiva superiore (ottima resa cromatica e u ampio angolo di visualizzazione).

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni consigli benessere lavorare bene meglio no dolore

Come posizionare
il monitor?
Regolare l’altezza
in modo che la parte
superiore dello schermo
sia al livello degli occhi
o leggermente al di sotto
del livello degli occhi.

sancilio molfetta evotech srl - soluzioni monitor schermo dispositivi digital devices ergonomici LCD IPS

Anche se potrebbe non sembrare importante, l’orientamento del mouse, della tastiera e del monitor sulla scrivania può influire sulla salubrità dell’ufficio. Il mouse e la tastiera devono essere posizionati vicini tra loro con la tastiera centrata sulla scrivania per fornire i migliori risultati ergonomici.

È necessario assicurarsi che il centro della tastiera sia direttamente allineato con il centro del corpo. L’obiettivo è creare il posizionamento più naturale dei polsi durante la digitazione in modo da non sovraccaricare nessun lato particolare del corpo.

Come regola generale, è meglio posizionare la tastiera e il mouse a un’altezza in cui i gomiti si piegano a 90 gradi o quasi, in modo da non piegare i polsi durante la digitazione.

Se si utilizza un sedile e un monitor flessibili e regolabili, sarà sempre possibile adattare facilmente e correttamente la configurazione della scrivania.

Ultimo, ma non meno importante, è consigliabile organizzare gli oggetti nell’ufficio in base alla frequenza di utilizzo. Gli oggetti usati più spesso devono essere a portata di mano, se possibile. Quelli utilizzati meno frequentemente possono essere tenuti più lontani per evitare di ingombrare lo spazio di lavoro e creare potenziali lesioni.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni consigli benessere lavorare bene meglio no dolore mouse tastiera
sancilio evotech molfetta - banner progettazione ristrutturazione arredo allestimento ambiente lavoro spazio ufficio locale commerciale

Come posizionare
il polso per il mouse?
Posizione neutra,
senza piegarlo,
con mano distesa,
cliccando sui tasti
e tocco leggero.

Sedie come quelle fornite da Sancilio (Colombini, LTForm, Compir Flycom, Kastel, Leyform, Luxy, Moving Chairs) sono un esempio di soluzione ergonomica di successo.

Ecco gli aspetti da considerare nella scelta della sedia da ufficio ergonomica corretta:

◾ un cuscino comodo e tessuto traspirante;
braccioli regolabili (le braccia dovrebbero trovarsi alla stessa altezza della scrivania dove si troveranno tastiera e mouse);
◾ altezza del sedile regolabile;
schienale regolabile;
supporto lombare, ovvero il supporto per la schiena (lo schienale della colonna vertebrale umana ha una leggera curva verso l’interno, il che significa che lo schienale della sedia dovrebbe seguire la curva naturale della schiena: questa curva supporterà la postura spingendo delicatamente in avanti la parte bassa della schiena);
◾la capacità di ruotare.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni consigli benessere lavorare bene meglio no dolore mouse tastiera
sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance
sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio dolori salute benessere vantaggi postura

Ergonomia in ufficio, quali sono i maggiori disturbi muscoloscheletrici?

Abbiamo iniziato a definire il concetto di ergonomia in ufficio (leggi) e ad elencare, in modo generale, quali possano essere le conseguenze di posture scorrette.

Quali sono, dunque, i maggiori disturbi muscoloscheletrici? Essi coinvolgono soprattutto muscoli, tendini, legamenti, nervi, vasi sanguigni.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Quali sono i sintomi?

Dolore alle dita, ai polsi o ad altre parti del corpo. Il dolore può variare da un dolore sordo e doloroso a un dolore acuto e lancinante e persino una sensazione di bruciore.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Dolore alle dita, ai polsi o ad altre parti del corpo. Il dolore può variare da un dolore sordo e doloroso a un dolore acuto e lancinante e persino una sensazione di bruciore.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Formicolio o intorpidimento, in particolare alle mani o alle dita.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Gonfiore, infiammazione o rigidità articolare.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Perdita della funzione muscolare o debolezza.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Disagio o dolore alle spalle, al collo o alla parte superiore/inferiore della schiena.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Estremità che diventano bianche o sensazione insolitamente fredda

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Rigidità muscolare e crampi.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Goffaggine, perdita di coordinazione, disagio per determinati movimenti.

La buona postura ci aiuta a mantenere
ossa e articolazioni in allineamento
in modo che i muscoli siano utilizzati
correttamente, diminuendo l’abnorme
usura delle superfici articolari.

sancilio evotech molfetta - banner progettazione ristrutturazione arredo allestimento ambiente lavoro spazio ufficio locale commerciale
sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance
sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Vantaggi di un’ergonomia sana in ufficio

Oltre a creare un ambiente di lavoro più sicuro e più sano, l’ergonomia dell’ufficio può anche offrire i seguenti vantaggi:

➡ produttività incrementata

➡ miglioramenti nella qualità del lavoro prodotto

➡ elevato il morale tra i dipendenti

➡ una riduzione del turnover del personale

➡ più attenzione e concentrazione sul lavoro

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Abbiamo iniziato a definire il concetto di ergonomia in ufficio (leggi) e ad elencare, in modo generale, quali possano essere le conseguenze di posture scorrette.

Quali sono, dunque, i maggiori disturbi muscoloscheletrici? Essi coinvolgono soprattutto muscoli, tendini, legamenti, nervi, vasi sanguigni.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Quali sono i sintomi?

Dolore alle dita, ai polsi o ad altre parti del corpo. Il dolore può variare da un dolore sordo e doloroso a un dolore acuto e lancinante e persino una sensazione di bruciore.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Dolore alle dita, ai polsi o ad altre parti del corpo. Il dolore può variare da un dolore sordo e doloroso a un dolore acuto e lancinante e persino una sensazione di bruciore.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Formicolio o intorpidimento, in particolare alle mani o alle dita.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Gonfiore, infiammazione o rigidità articolare.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Perdita della funzione muscolare o debolezza.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Disagio o dolore alle spalle, al collo o alla parte superiore/inferiore della schiena.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Estremità che diventano bianche o sensazione insolitamente fredda

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Rigidità muscolare e crampi.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio solzuioni performance

Goffaggine, perdita di coordinazione, disagio per determinati movimenti.

La buona postura
ci aiuta a mantenere
ossa e articolazioni
in allineamento
in modo che i muscoli
siano utilizzati
correttamente.

sancilio evotech molfetta - banner progettazione ristrutturazione arredo allestimento ambiente lavoro spazio ufficio locale commerciale
sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Vantaggi di un’ergonomia sana in ufficio

Oltre a creare un ambiente di lavoro più sicuro e più sano, l’ergonomia dell’ufficio può anche offrire i seguenti vantaggi:

➡ produttività incrementata

➡ miglioramenti nella qualità del lavoro prodotto

➡ elevato il morale tra i dipendenti

➡ una riduzione del turnover del personale

➡ più attenzione e concentrazione sul lavoro

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance
sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Ergonomia in ufficio e benessere della persona

L’ergonomia dell’ufficio è importante per il benessere della persona. Infatti, gli infortuni sul lavoro, in particolare quelli da sforzo ripetitivo, sono una delle principali cause di congedo medico.

Per la maggior parte delle persone, le best practices si focalizzano sul monitor essendo questo il punto su cui si concentra la maggior parte del lavoro e del tempo lavorativo, ma non bisogna ignorare scrivanie e sedute.

Per questo motivo, Sancilio ti presenterà un elenco completo di soluzioni per tutte le arre di lavoro della workstation.

Dopo una lunga giornata in ufficio, hai mai avvertito il cosiddetto “torcicollo” o dolori alle spalle o mal di schiena? Queste sono solo alcune delle fastidiose e negative conseguente di un ufficio non ergonomico.

Stare seduti per lunghi periodi di tempo, fermi e magari in posizione non ottimale, danneggia la colonna vertebrale, le spalle, la schiena e il collo. Ecco perché è fondamentale progettare correttamente il tuo spazio di lavoro, creando un ambiente sano.

Se l’ambiente di lavoro è sano ed ergonomico, la produttività e le performance saranno sicuramente migliori (se vuoi già leggere i vantaggi dell’ergonomia, clicca qui).

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance
sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Cosa significa realmente ergonomia in ufficio?

L’ergonomia (dalla parola greca “ergon” = “lavoro” e “nomoi” = “leggi naturali”) studia la progettazione di apparecchiature, dispositivi e processi che si adattano al corpo umano, considerando tutti i fattori umani, tra cui altezza, peso, vista, sensibilità, ecc.

Una corretta progettazione ergonomica è necessaria per prevenire lesioni da sforzo ripetuto e altri disturbi muscoloscheletrici, che possono svilupparsi nel tempo e portare a disabilità a lungo termine.

Il design ergonomico deve essere considerato nei prodotti e servizi per ufficio e include scrivanie, sedie, tastiere, monitor, mouse, acustica, verde, ecc.. Ricordiamo, sempre, che l’uso prolungato di prodotti mal progettati o mal posizionati in ufficio può sottoporre il corpo a uno sforzo inutile.

Il requisito più importante per l’ergonmia
è la sicurezza, seguito adattabilità,
usabilità, comfort, gradevolezza,
comprensibilità, prestazione umana.

sancilio evotech molfetta - banner progettazione ristrutturazione arredo allestimento ambiente lavoro spazio ufficio locale commerciale
sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance
sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Lesioni generate da una scarsa ergonomia in ufficio

Lesioni muscoloscheletriche e problemi alla vista sono lesioni comuni derivanti da una scarsa ergonomia dell’ufficio.

Secondo l’Ergonomic Research dell’Ufficio dello Stato di Washington, la classe più numerosa di richieste di risarcimento per infortuni in ufficio (40%) è quella dei disturbi muscoloscheletrici legati al lavoro (WMSD). Il WMSD rappresenta oltre il 40% delle richieste di risarcimento dei lavoratori tra gli impiegati.

Le WMSD sono lesioni prolungate che possono peggiorare nel tempo e, quindi, diventare più costose rispetto a lesioni improvvise, come scivolamenti e cadute. Ciò significa anche che può essere necessario molto tempo per riportare un dipendente al lavoro, con conseguenti costi medici e perdite di tempo ancora più elevati.

Inoltre, possono esserci costi nascosti più elevati quando i lavoratori utilizzano più congedi per malattia o rallentano il ritmo di lavoro nel periodo precedente alla presentazione di una richiesta di risarcimento.

La progettazione ergonomica degli spazi
di lavoro rende l’attività compatibile
con le caratteristiche, le necessità,
le capacità e le eventuali limitazioni
delle persone, a prescindere dalle differenze
di genere, età, provenienza geografica,
inquadramento lavorativo, condizioni di salute.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Perché si verificano infortuni?

La tecnologia ha fatto molta strada per migliorare la nostra vita lavorativa e cambiare il modo in cui interagiamo con gli altri e con il nostro ambiente lavorativo. Tutto ciò che si trova sulla scrivania – monitor, mouse, tastiera, tablet, portatile, ecc – e vicino la scrivania – seduta – gioca un ruolo fondamentale nella vita lavorativa.

Sebbene questi utili progressi tecnologici abbiano sicuramente migliorato la nostra vita lavorativa, allo stesso tempo stanno anche esercitando uno sforzo inutile sul nostro corpo.

Alcune aziende hanno iniziato ad adattarsi all’ambiente di lavoro odierno, passando a spazi di lavoro più dinamici. Di conseguenza, le persone cominciano a sviluppare posture poco salutari che hanno un impatto negativo sulla loro salute.

L’ergonomia dell’ufficio è importante per il benessere della persona. Infatti, gli infortuni sul lavoro, in particolare quelli da sforzo ripetitivo, sono una delle principali cause di congedo medico.

Per la maggior parte delle persone, le best practices si focalizzano sul monitor essendo questo il punto su cui si concentra la maggior parte del lavoro e del tempo lavorativo, ma non bisogna ignorare scrivanie e sedute.

Per questo motivo, Sancilio ti presenterà un elenco completo di soluzioni per tutte le arre di lavoro della workstation.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Dopo una lunga giornata in ufficio, hai mai avvertito il cosiddetto “torcicollo” o dolori alle spalle o mal di schiena? Queste sono solo alcune delle fastidiose e negative conseguente di un ufficio non ergonomico.

Stare seduti per lunghi periodi di tempo, fermi e magari in posizione non ottimale, danneggia la colonna vertebrale, le spalle, la schiena e il collo. Ecco perché è fondamentale progettare correttamente il tuo spazio di lavoro, creando un ambiente sano.

Se l’ambiente di lavoro è sano ed ergonomico, la produttività e le performance saranno sicuramente migliori (se vuoi già leggere i vantaggi dell’ergonomia, clicca qui).

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Cosa significa realmente ergonomia in ufficio?

L’ergonomia (dalla parola greca “ergon” = “lavoro” e “nomoi” = “leggi naturali”) studia la progettazione di apparecchiature, dispositivi e processi che si adattano al corpo umano, considerando tutti i fattori umani, tra cui altezza, peso, vista, sensibilità, ecc.

Una corretta progettazione ergonomica è necessaria per prevenire lesioni da sforzo ripetuto e altri disturbi muscoloscheletrici, che possono svilupparsi nel tempo e portare a disabilità a lungo termine.

Il design ergonomico deve essere considerato nei prodotti e servizi per ufficio e include scrivanie, sedie, tastiere, monitor, mouse, acustica, verde, ecc.. Ricordiamo, sempre, che l’uso prolungato di prodotti mal progettati o mal posizionati in ufficio può sottoporre il corpo a uno sforzo inutile.

Il requisito più importante
per l’ergonmia è la sicurezza,
seguito adattabilità,
usabilità, comfort,
gradevolezza,
comprensibilità,
prestazione umana.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance

Lesioni generate da una scarsa ergonomia in ufficio

Lesioni muscoloscheletriche e problemi alla vista sono lesioni comuni derivanti da una scarsa ergonomia dell’ufficio.

Secondo l’Ergonomic Research dell’Ufficio dello Stato di Washington, la classe più numerosa di richieste di risarcimento per infortuni in ufficio (40%) è quella dei disturbi muscoloscheletrici legati al lavoro (WMSD). Il WMSD rappresenta oltre il 40% delle richieste di risarcimento dei lavoratori tra gli impiegati.

Le WMSD sono lesioni prolungate che possono peggiorare nel tempo e, quindi, diventare più costose rispetto a lesioni improvvise, come scivolamenti e cadute. Ciò significa anche che può essere necessario molto tempo per riportare un dipendente al lavoro, con conseguenti costi medici e perdite di tempo ancora più elevati.

Inoltre, possono esserci costi nascosti più elevati quando i lavoratori utilizzano più congedi per malattia o rallentano il ritmo di lavoro nel periodo precedente alla presentazione di una richiesta di risarcimento.

sancilio evotech molfetta - banner progettazione ristrutturazione arredo allestimento ambiente lavoro spazio ufficio locale commerciale

La progettazione
ergonomica degli spazi
di lavoro rende
l’attività compatibile
con le caratteristiche,
le necessità, le capacità
e le eventuali limitazioni
delle persone.

Perché si verificano infortuni?

La tecnologia ha fatto molta strada per migliorare la nostra vita lavorativa e cambiare il modo in cui interagiamo con gli altri e con il nostro ambiente lavorativo. Tutto ciò che si trova sulla scrivania – monitor, mouse, tastiera, tablet, portatile, ecc – e vicino la scrivania – seduta – gioca un ruolo fondamentale nella vita lavorativa.

Sebbene questi utili progressi tecnologici abbiano sicuramente migliorato la nostra vita lavorativa, allo stesso tempo stanno anche esercitando uno sforzo inutile sul nostro corpo.

Alcune aziende hanno iniziato ad adattarsi all’ambiente di lavoro odierno, passando a spazi di lavoro più dinamici. Di conseguenza, le persone cominciano a sviluppare posture poco salutari che hanno un impatto negativo sulla loro salute.

sancilio molfetta evotech srl - ergonomia ufficio soluzioni performance
sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione mattonella pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale cas

Benessere ambientale: raggiungilo con la bellezza del pavimento

Grazie alle innovative e moderne soluzioni proposte, ristrutturare la pavimentazione dell’ambiente di lavoro, della struttura ricettiva e anche di casa permette di coniugare estetica, benessere e posabilità.

Di solito, si ritiene che un prodotto tecnico, molto resistente e studiato per durare nel tempo, debba essere meno bello: questa, però, non è la verità. Anche i prodotti per realizzare il pavimento o decorare le pareti, con caratteristiche superiori, hanno un elevato grado di bellezza per essere utilizzati in ambito residenziale, commerciale e albergativo. Si tratta, peraltro, di prodotti con caratteristiche particolari: fonoassorbenza, resistenza al fuoco, resilienza, resistenza agli urti, ecc.

sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione mattonella pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa

I materiali per pavimentare aree a basso, medio ed elevato calpestio sono molteplici: laminati, parquet, moquette, LVT, PVC, SPC, ecc. La scelta è vasta sia per la posa di un nuovo pavimento, sia in caso di ristrutturazione.

Stai cercando idee per pavimenti interni?
Quando occorre ristrutturare il pavimento,
rinnovarne il look,
ricoprire un pavimento vecchio e rovinato,
i pavimenti a incastro sono la scelta migliore.

sancilio evotech molfetta srl - pavimenti ristrutturazione casa ufficio locale commerciali texture offerta

Incidere sul benessere abitativo

Il benessere abitativo è il livello di comfort che si percepisce all’interno di un ambiente. È un benessere psicofisico, determinato da una componente fisica (comodità delle sedute, assenza di eco o riverbero, presenza del verde) e psicologica (emozioni).

I principali fattori che influiscono sul comfort abitativo di un ambiente sono:

COMFORT

TERMICO

COMFORT

ACUSTICO

QUALITÀ

DELL’ARIA

BENESSERE

LUMINOSO

sancilio evotech molfetta - anteprima cambio ristrutturazione pavimento

Progettare il benessere ambientale e abitativo

Senza dubbio, la scelta dei pavimenti con effetto legno / pietra per abitazione, ufficio, locale commerciale, ambienti collettivi, palestre, hotel, B&B, ristoranti, ecc. ti aiuta a incrementare il comfort ambientale: la texture legno e pietra sono elementi naturali attivatori di benessere, in grado di attivare automaticamente sensazioni di positività, salubrità e serenità psico-fisica negli individui.

Inoltre, l’elemento estetico è uno dei vantaggi principali dei pavimenti in LVT e SPC: venature e trame della fibra sono un autentico capolavoro.

I pavimenti in LVT e SPC si caratterizzano per un’estrema versatilità e una possibilità di scelta su materiali, colorazioni e texture, per soddisfare ogni gusto e adattarsi a qualsiasi ambiente.

Grazie alle innovative e moderne soluzioni proposte, ristrutturare la pavimentazione dell’ambiente di lavoro, della struttura ricettiva e anche di casa permette di coniugare estetica, benessere e posabilità.

Di solito, si ritiene che un prodotto tecnico, molto resistente e studiato per durare nel tempo, debba essere meno bello: questa, però, non è la verità. Anche i prodotti per realizzare il pavimento o decorare le pareti, con caratteristiche superiori, hanno un elevato grado di bellezza per essere utilizzati in ambito residenziale, commerciale e albergativo. Si tratta, peraltro, di prodotti con caratteristiche particolari: fonoassorbenza, resistenza al fuoco, resilienza, resistenza agli urti, ecc.

sancilio evotech srl - pavimento pavimentazione mattonella pvc ltc spc autoadesiva click clack incastro ufficio azienda locale commerciale casa

I materiali per pavimentare aree a basso, medio ed elevato calpestio sono molteplici: laminati, parquet, moquette, LVT, PVC, SPC, ecc. La scelta è vasta sia per la posa di un nuovo pavimento, sia in caso di ristrutturazione.

Stai cercando idee
per pavimenti interni?
Quando occorre ristrutturare
il pavimento,
per rinnovarne il look,
ricoprire un pavimento
vecchio e rovinato,
i pavimenti a incastro
sono la scelta migliore.

sancilio evotech molfetta srl - pavimenti ristrutturazione casa ufficio locale commerciali texture offerta

Incidere sul benessere abitativo

Il benessere abitativo è il livello di comfort che si percepisce all’interno di un ambiente. È un benessere psicofisico, determinato da una componente fisica (comodità delle sedute, assenza di eco o riverbero, presenza del verde) e psicologica (emozioni).

I principali fattori che influiscono sul comfort abitativo di un ambiente sono:

COMFORT

TERMICO

COMFORT

ACUSTICO

QUALITÀ

DELL’ARIA

BENESSERE

LUMINOSO

sancilio evotech molfetta - anteprima cambio ristrutturazione pavimento

Progettare il benessere ambientale e abitativo

Senza dubbio, la scelta dei pavimenti con effetto legno / pietra per abitazione, ufficio, locale commerciale, ambienti collettivi, palestre, hotel, B&B, ristoranti, ecc. ti aiuta a incrementare il comfort ambientale: la texture legno e pietra sono elementi naturali attivatori di benessere, in grado di attivare automaticamente sensazioni di positività, salubrità e serenità psico-fisica negli individui.

Inoltre, l’elemento estetico è uno dei vantaggi principali dei pavimenti in LVT e SPC: venature e trame della fibra sono un autentico capolavoro.

I pavimenti in LVT e SPC si caratterizzano per un’estrema versatilità e una possibilità di scelta su materiali, colorazioni e texture, per soddisfare ogni gusto e adattarsi a qualsiasi ambiente.

sancilio evotech molfetta srl - pavimenti doghe pannelli skema a incastro

Skema conferma la partnership con Sancilio che diventa Rivenditore ufficiale

Risale agli inizi del 2015 la collaborazione tra Skema e il team Sancilio, che in questi anni è maturata non solo rafforzandosi, ma anche introducendo sul mercato l’uso dei prodotti fonoassorbenti per il trattamento acustico (Akustika e Fonika, in particolare) e l’installazione delle doghe per le ristrutturazioni del pavimento residenziale e commerciale.

In particolare per la pavimentazione, l’esigenza della Sancilio Molfetta era trovare una soluzione progettuale che si traducesse in un format per le ristrutturazioni dei pavimenti nei lavori in Formula Contract o solo per allestimento di nuovi ambienti di lavoro. Era necessario poter proporre ai committenti un pavimento con caratteristiche di elevata resistenza, posabilità trasversale e senza demolizioni, accreditabile in tutti i mercati.  

sancilio evotech molfetta srl - pavimenti doghe pannelli skema a incastro
sancilio evotech molfetta srl - pavimenti doghe pannelli skema a incastro

I pavimenti SKEMA resilienti Sintesy, in Wood Composite Lambertech e in legno Oximoro e Yles sono stati quelli dove maggiormente si è concentrata l’attenzione di Sancilio, proprio per le loro caratteristiche tecniche che ben si sposavano con le esigenze preliminari.

Agosto 2023 ha segnato la svolta nel rapporto tra SKEMA e Sancilio, con la concretizzazione della partnership.

Sarà possibile individuare Sancilio nella pagina Punti Vendita, inserendo nella ricerca di zona “Italia” e “Bari”. Questo è sicuramente per Sancilio un importante incentivo alla sua completa affermazione nel Sud Italia, come punto di riferimento per la ristrutturazione dei pavimenti di aree residenziali, locali commerciali, ambienti di lavoro, strutture ricettive e ristoranti.

sancilio evotech molfetta srl - pavimenti ristrutturazione casa ufficio locale commerciali texture offerta
sancilio evotech molfetta srl - pavimenti ristrutturazione casa ufficio locale commerciali texture offerta

I pavimenti SKEMA resilienti Sintesy, in Wood Composite Lambertech e in legno Oximoro e Yles sono stati quelli dove maggiormente si è concentrata l’attenzione di Sancilio, proprio le loro caratteristiche tecniche che ben si sposavano con le esigenze preliminari.

Agosto 2023 ha segnato la svolta nel rapporto tra SKEMA e Sancilio, con la concretizzazione della partnership.

Sarà possibile individuare Sancilio nella pagina Punti Vendita, inserendo nella ricerca di zona “Italia” e “Bari”. Questo è sicuramente per Sancilio un importante incentivo alla sua completa affermazione nel Sud Italia, come punto di riferimento per la ristrutturazione dei pavimenti di aree residenziali, locali commerciali, ambienti di lavoro, strutture ricettive e ristoranti.

I pavimenti SKEMA resilienti Sintesy, in Wood Composite Lambertech e in legno Oximoro e Yles sono stati quelli dove maggiormente si è concentrata l’attenzione di Sancilio, proprio le loro caratteristiche tecniche che ben si sposavano con le esigenze preliminari.

Agosto 2023 ha segnato la svolta nel rapporto tra SKEMA e Sancilio, con la concretizzazione della partnership.

Sarà possibile individuare Sancilio nella pagina Punti Vendita, inserendo nella ricerca di zona “Italia” e “Bari”. Questo è sicuramente per Sancilio un importante incentivo alla sua completa affermazione nel Sud Italia, come punto di riferimento per la ristrutturazione dei pavimenti di aree residenziali, locali commerciali, ambienti di lavoro, strutture ricettive e ristoranti.

I pavimenti SKEMA resilienti Sintesy, in Wood Composite Lambertech e in legno Oximoro e Yles sono stati quelli dove maggiormente si è concentrata l’attenzione di Sancilio, proprio le loro caratteristiche tecniche che ben si sposavano con le esigenze preliminari.

Agosto 2023 ha segnato la svolta nel rapporto tra SKEMA e Sancilio, con la concretizzazione della partnership.

Sarà possibile individuare Sancilio nella pagina Punti Vendita, inserendo nella ricerca di zona “Italia” e “Bari”. Questo è sicuramente per Sancilio un importante incentivo alla sua completa affermazione nel Sud Italia, come punto di riferimento per la ristrutturazione dei pavimenti di aree residenziali, locali commerciali, ambienti di lavoro, strutture ricettive e ristoranti.

I pavimenti SKEMA resilienti Sintesy, in Wood Composite Lambertech e in legno Oximoro e Yles sono stati quelli dove maggiormente si è concentrata l’attenzione di Sancilio, proprio le loro caratteristiche tecniche che ben si sposavano con le esigenze preliminari.

Agosto 2023 ha segnato la svolta nel rapporto tra SKEMA e Sancilio, con la concretizzazione della partnership.

Sarà possibile individuare Sancilio nella pagina Punti Vendita, inserendo nella ricerca di zona “Italia” e “Bari”. Questo è sicuramente per Sancilio un importante incentivo alla sua completa affermazione nel Sud Italia, come punto di riferimento per la ristrutturazione dei pavimenti di aree residenziali, locali commerciali, ambienti di lavoro, strutture ricettive e ristoranti.

I pavimenti SKEMA resilienti Sintesy, in Wood Composite Lambertech e in legno Oximoro e Yles sono stati quelli dove maggiormente si è concentrata l’attenzione di Sancilio, proprio le loro caratteristiche tecniche che ben si sposavano con le esigenze preliminari.

Agosto 2023 ha segnato la svolta nel rapporto tra SKEMA e Sancilio, con la concretizzazione della partnership.

Sarà possibile individuare Sancilio nella pagina Punti Vendita, inserendo nella ricerca di zona “Italia” e “Bari”. Questo è sicuramente per Sancilio un importante incentivo alla sua completa affermazione nel Sud Italia, come punto di riferimento per la ristrutturazione dei pavimenti di aree residenziali, locali commerciali, ambienti di lavoro, strutture ricettive e ristoranti.

sancilio evotech molfetta - soluzioni inquinamento acustico rumore riverbero ufficio open space auditorium sale riunioni meeting cinema teatri chiesa abitazione capannone

Il tuo ambiente di lavoro soffre di inquinamento acustico?

layout ufficio operativo

sancilio evotech molfetta - soluzioni inquinamento acustico rumore riverbero ufficio open space auditorium sale riunioni meeting cinema teatri chiesa abitazione capannone

Il comfort acustico è divenuto ormai fondamentale non solo per gli uffici, ma anche per ambienti come ristoranti, sale conferenze, sale riunioni, negozi, scuole, ospedali, ecc.

Per altro, gli uffici moderni soffrono maggiormente di problemi di acustica perché sono spesso separati da divisori vetrati con grandi finestre, elementi riflettenti che amplificano il riverbero. Perciò, è fondamentale una valutazione iniziale per non dover ricorrere in un secondo momento a soluzioni tampone.

Sancilio può guidarti, sin da oggi, verso una corretta progettazione acustica con elementi di design che possano impreziosire l’ambiente e rendere il tuo ufficio un posto migliore dove lavorare serenamente ed in maniera produttiva.

Fonoassorbente e fonoisolante

Attenzione a non confondere fonoassorbente con fonoisolante, quando si parla di acustica. La fonoassorbenza riduce il riverbero negli ambienti: dunque, in un ambiente trattato acusticamente non sarà più necessario alzare la voce per comunicare con i colleghi ed il livello di rumore in uscita da quell’ambiente sarà inferiore. L’isolamento acustico, invece, isola acusticamente gli ambienti, impedendo alle onde sonore di propagarsi da un ambiente all’altro.

sancilio evotech molfetta - soluzioni inquinamento acustico rumore riverbero ufficio open space auditorium sale riunioni meeting cinema teatri chiesa abitazione capannone

Come ovviare al problema?

La corretta progettazione acustica è l’unica soluzione al problema. Occorre eseguire un rilievo dell’ambiente, definire le dimensioni degli elementi (muri, finestre, porte, soffitto, pavimento, arredi presenti, ecc.) ed i materiali che li compongono. Raccolti questi dati, si ottiene il tempo riverbero presente nella stanza prima dell’intervento ed il valore ottimale da raggiungibile dopo l’intervento in base alla tipologia ed al quantitativo del prodotto utilizzato.

Quali prodotti?

Pannelli e rivestimenti sono le due tipologie di prodotti che possono essere usati per trattare acusticamente un ambiente.

I pannelli fonoassorbenti sono adatti a varie configurazioni e possono essere installati a soffitto, a muro, agganciati o appoggiati a scrivania, sospesi oppure messi a centro stanza.

I rivestimenti fonoassorbenti, invece, sono elementi da muro o soffitto da impatto estetico. In legno, metallo, licheni, stabilizzati o addirittura in leghe preziose, questi elementi associano acustica ed architettura andando a creare effetti visivi piacevoli e ricercati.

PRODOTTI FONOASSORBENTI

arrow_down_freccia_giù_abstract_design (5)
Clicca sulle immagini e scopri le soluzioni acustiche SKEMA
che Sancilio può fornirti!

Il comfort acustico è divenuto ormai fondamentale non solo per gli uffici, ma anche per ambienti come ristoranti, sale conferenze, sale riunioni, negozi, scuole, ospedali, ecc.

Per altro, gli uffici moderni soffrono maggiormente di problemi di acustica perché sono spesso separati da divisori vetrati con grandi finestre, elementi riflettenti che amplificano il riverbero. Perciò, è fondamentale una valutazione iniziale per non dover ricorrere in un secondo momento a soluzioni tampone.

Sancilio può guidarti, sin da oggi, verso una corretta progettazione acustica con elementi di design che possano impreziosire l’ambiente e rendere il tuo ufficio un posto migliore dove lavorare serenamente ed in maniera produttiva.

sancilio evotech molfetta - soluzioni inquinamento acustico rumore riverbero ufficio open space auditorium sale riunioni meeting cinema teatri chiesa abitazione capannone

Fonoassorbente e fonoisolante

Attenzione a non confondere fonoassorbente con fonoisolante, quando si parla di acustica. La fonoassorbenza riduce il riverbero negli ambienti: dunque, in un ambiente trattato acusticamente non sarà più necessario alzare la voce per comunicare con i colleghi ed il livello di rumore in uscita da quell’ambiente sarà inferiore. L’isolamento acustico, invece, isola acusticamente gli ambienti, impedendo alle onde sonore di propagarsi da un ambiente all’altro.

Come ovviare al problema?

La corretta progettazione acustica è l’unica soluzione al problema. Occorre eseguire un rilievo dell’ambiente, definire le dimensioni degli elementi (muri, finestre, porte, soffitto, pavimento, arredi presenti, ecc.) ed i materiali che li compongono. Raccolti questi dati, si ottiene il tempo riverbero presente nella stanza prima dell’intervento ed il valore ottimale da raggiungibile dopo l’intervento in base alla tipologia ed al quantitativo del prodotto utilizzato.

sancilio evotech molfetta - soluzioni inquinamento acustico rumore riverbero ufficio open space auditorium sale riunioni meeting cinema teatri chiesa abitazione capannone

Quali prodotti?

Pannelli e rivestimenti sono le due tipologie di prodotti che possono essere usati per trattare acusticamente un ambiente.

I pannelli fonoassorbenti sono adatti a varie configurazioni e possono essere installati a soffitto, a muro, agganciati o appoggiati a scrivania, sospesi oppure messi a centro stanza.

I rivestimenti fonoassorbenti, invece, sono elementi da muro o soffitto da impatto estetico. In legno, metallo, licheni, stabilizzati o addirittura in leghe preziose, questi elementi associano acustica ed architettura andando a creare effetti visivi piacevoli e ricercati.

PRODOTTI FONOASSORBENTI

arrow_down_freccia_giù_abstract_design (5)
Clicca sulle immagini e scopri le soluzioni acustiche SKEMA
che Sancilio può fornirti!
sancilio evotech molfetta - soluzioni inquinamento acustico rumore riverbero ufficio open space auditorium sale riunioni meeting cinema teatri chiesa abitazione capannone

Inquinamento acustico, a che punto sei con il tuo ambiente di lavoro?

layout ufficio operativo

sancilio evotech molfetta - soluzioni inquinamento acustico rumore riverbero ufficio open space auditorium sale riunioni meeting cinema teatri chiesa abitazione capannone

I problemi di rumorosità sono spesso associati a opifici, officine o cantiere edile, ma pochi immaginano che anche un ufficio sia caratterizzato da questo tipo di problematica. Il rumore in ufficio può essere originato dalle cause più varie (traffico esterno, centri di produzione, cantieri edili, ecc.), ma, in particolare, il rumore interno può essere prodotto dalla normale apparecchiatura di lavoro (computer, stampante, fotocopiatrice, ecc.), dagli impianti dell’edificio e, soprattutto, dai rumori prodotti dai colleghi.

Per avere un ambiente di lavoro acusticamente confortevole è necessario esaminare le varie possibili fonti di origine del rumore, per cercare di ridurne il possibile disturbo. Sancilio ti aiuta, grazie all’intervento dei tecnici competenti in materia acustica e fonoassorbenza, ad eseguire la diagnosi del problema rumore, la sua analisi e la definizione e attuazione di provvedimenti di riduzione.

La UNI EN ISO 11690

Diverse sono le normative vigenti in materia di inquinamento acustico, anche se non specifiche per uffici (direzionali, operativi), open-space, aree di coworking, scuola, auditorium, sale meeting, reception e abitazioni. Tuttavia, le loro indicazioni sono senza dubbio importanti anche per questi ambienti.

La UNI EN ISO 11690 («Raccomandazioni pratiche per la progettazione di ambienti di lavoro a basso livello di rumore contenenti macchine») delinea le strategie da utilizzare per affrontare i problemi di rumore nei luoghi di lavoro esistenti e pianificati, descrivendo i concetti di base nel controllo del rumore (riduzione del rumore, emissione di rumore, immissione del rumore ed esposizione al rumore).

Queste raccomandazioni pratiche forniscono le informazioni di base necessarie per tutte le parti coinvolte nella riduzione del rumore negli ambienti di lavoro e nella progettazione di ambienti di lavoro a basso livello di rumore, al fine di promuovere la comprensione dei requisiti richiesti in materia di riduzione del rumore.

Schermi acustici per la riduzione

Per ridurre la propagazione sonora di un rumore possono essere utilizzati gli «schermi acustici» come definiti nella UNI EN ISO 17624 («Linee guida per il controllo del rumore negli uffici e nei luoghi di lavoro mediante l’utilizzo di schermi acustici»). Si tratta di dispositivi per schermare una o più posizioni di un’area “inquinata” dal rumore di una o più specifiche sorgenti sonore.

Possiamo avere schermi acustici diversi per uffici, aree di servizio, aree di esposizione e ambienti analoghi e possono essere mobili o fissi: in questo caso potrebbero essere integrati nei mobili.

Sancilio, partner SKEMA, offre trattamenti fonoassorbenti ambientali per ridurre il riverbero interno di qualsiasi locale (ufficio, open space, teatro, libreria, abitazione, reception, ecc.). I nostri trattamenti fonoassorbenti possono essere installati a soffitto o a parete (in adesione o sospensione), possono servirsi di superfici modellate tridimensionali, strutture portanti (es. tavoli) e anche pavimentazioni bi- o tridimensionali.

Quali sono gli “schermi” Sancilio?

Come partner SKEMA, Sancilio può fornire non solo consulenza tecnico-acustica, ma anche le soluzioni più svariate per ridurre il riverbero nell’ambiente, ovvero:

  • pannelli modulari;
  • moduli verticali;
  • boiserie modulare;
  • doghe e pannelli a muro o a soffitto.

È opportuno evidenziare anche che gli schermi acustici possono offrire un’attenuazione sonora con ponderazione di un massimo di 10 dB negli uffici e nei luoghi di lavoro, generata da

  • assorbimento sonoro da parte della superficie dello schermo;
  • interruzione del percorso diretto di propagazione sonora da una sorgente al ricettore.

Senza essere troppo specifici, per dare un semplice contributo tecnico, il funzionamento basilare di uno schermo acustico si basa su questi tre aspetti:

  • le basse frequenze vengono assorbite mediante l’utilizzo di pannelli vibranti;
  • le medie frequenze vengono assorbite mediante l’utilizzo di risonatori;
  • le alte frequenze vengono assorbite mediante l’utilizzo di materiali fonoassorbenti.

 

Quali sono i valori massimi consigliati?

Per il rumore ambientale e/o l’esposizione al rumore, i valori massimi comunemente considerati sono:

  • minori a 80 dBnegli ambienti di lavoro di tipo industriale;
  • da 45 dB a 55 dBper lavoro d’ufficio;
  • da 35 dB a 45 dBper sale riunioni o attività che richiedono concentrazione.

PRODOTTI FONOASSORBENTI

arrow_down_freccia_giù_abstract_design (5)
Clicca sulle immagini e scopri le soluzioni acustiche SKEMA
che Sancilio può fornirti!

I problemi di rumorosità sono spesso associati a opifici, officine o cantiere edile, ma pochi immaginano che anche un ufficio sia caratterizzato da questo tipo di problematica. Il rumore in ufficio può essere originato dalle cause più varie (traffico esterno, centri di produzione, cantieri edili, ecc.), ma, in particolare, il rumore interno può essere prodotto dalla normale apparecchiatura di lavoro (computer, stampante, fotocopiatrice, ecc.), dagli impianti dell’edificio e, soprattutto, dai rumori prodotti dai colleghi.

Per avere un ambiente di lavoro acusticamente confortevole è necessario esaminare le varie possibili fonti di origine del rumore, per cercare di ridurne il possibile disturbo. Sancilio ti aiuta, grazie all’intervento dei tecnici competenti in materia acustica e fonoassorbenza, ad eseguire la diagnosi del problema rumore, la sua analisi e la definizione e attuazione di provvedimenti di riduzione.

sancilio evotech molfetta - soluzioni inquinamento acustico rumore riverbero ufficio open space auditorium sale riunioni meeting cinema teatri chiesa abitazione capannone

La UNI EN ISO 11690

Diverse sono le normative vigenti in materia di inquinamento acustico, anche se non specifiche per uffici (direzionali, operativi), open-space, aree di coworking, scuola, auditorium, sale meeting, reception e abitazioni. Tuttavia, le loro indicazioni sono senza dubbio importanti anche per questi ambienti.

La UNI EN ISO 11690 («Raccomandazioni pratiche per la progettazione di ambienti di lavoro a basso livello di rumore contenenti macchine») delinea le strategie da utilizzare per affrontare i problemi di rumore nei luoghi di lavoro esistenti e pianificati, descrivendo i concetti di base nel controllo del rumore (riduzione del rumore, emissione di rumore, immissione del rumore ed esposizione al rumore).

Queste raccomandazioni pratiche forniscono le informazioni di base necessarie per tutte le parti coinvolte nella riduzione del rumore negli ambienti di lavoro e nella progettazione di ambienti di lavoro a basso livello di rumore, al fine di promuovere la comprensione dei requisiti richiesti in materia di riduzione del rumore.

Schermi acustici per la riduzione

Per ridurre la propagazione sonora di un rumore possono essere utilizzati gli «schermi acustici» come definiti nella UNI EN ISO 17624 («Linee guida per il controllo del rumore negli uffici e nei luoghi di lavoro mediante l’utilizzo di schermi acustici»). Si tratta di dispositivi per schermare una o più posizioni di un’area “inquinata” dal rumore di una o più specifiche sorgenti sonore.

Possiamo avere schermi acustici diversi per uffici, aree di servizio, aree di esposizione e ambienti analoghi e possono essere mobili o fissi: in questo caso potrebbero essere integrati nei mobili.

Sancilio, partner SKEMA, offre trattamenti fonoassorbenti ambientali per ridurre il riverbero interno di qualsiasi locale (ufficio, open space, teatro, libreria, abitazione, reception, ecc.). I nostri trattamenti fonoassorbenti possono essere installati a soffitto o a parete (in adesione o sospensione), possono servirsi di superfici modellate tridimensionali, strutture portanti (es. tavoli) e anche pavimentazioni bi- o tridimensionali.

sancilio evotech molfetta - soluzioni inquinamento acustico rumore riverbero ufficio open space auditorium sale riunioni meeting cinema teatri chiesa abitazione capannone

Quali sono gli “schermi” Sancilio?

Come partner SKEMA, Sancilio può fornire non solo consulenza tecnico-acustica, ma anche le soluzioni più svariate per ridurre il riverbero nell’ambiente, ovvero:

  • pannelli modulari;
  • moduli verticali;
  • boiserie modulare;
  • doghe e pannelli a muro o a soffitto.

È opportuno evidenziare anche che gli schermi acustici possono offrire un’attenuazione sonora con ponderazione di un massimo di 10 dB negli uffici e nei luoghi di lavoro, generata da

  • assorbimento sonoro da parte della superficie dello schermo;
  • interruzione del percorso diretto di propagazione sonora da una sorgente al ricettore.

Senza essere troppo specifici, per dare un semplice contributo tecnico, il funzionamento basilare di uno schermo acustico si basa su questi tre aspetti:

  • le basse frequenze vengono assorbite mediante l’utilizzo di pannelli vibranti;
  • le medie frequenze vengono assorbite mediante l’utilizzo di risonatori;
  • le alte frequenze vengono assorbite mediante l’utilizzo di materiali fonoassorbenti.

 

Quali sono i valori massimi consigliati?

Per il rumore ambientale e/o l’esposizione al rumore, i valori massimi comunemente considerati sono:

  • minori a 80 dBnegli ambienti di lavoro di tipo industriale;
  • da 45 dB a 55 dBper lavoro d’ufficio;
  • da 35 dB a 45 dBper sale riunioni o attività che richiedono concentrazione.

PRODOTTI FONOASSORBENTI

arrow_down_freccia_giù_abstract_design (5)
Clicca sulle immagini e scopri le soluzioni acustiche SKEMA
che Sancilio può fornirti!
Back To Top

Zefiro è una delle collezioni più amate di sempre. Nel 2003, anno della sua nascita, è stato inserito nel volume ADI Design Index, che lo ha celebrato come uno dei prodotti più significativi di quel periodo.
Oggi Alea ripropone quel design, con una rivisitazione in chiave moderna, introducendo nuovi materiali e finiture per una veste puramente direzionale. Nasce così Zefiro X, che si declina in scrivanie, scrittoi e tavoli riunione.
Il design di Zefiro X rimane in equilibrio tra la forma e la funzione. La sua struttura si presenta sia con gamba di sezione quadrata, forte e lineare, che di sezione ad L, dove la tecnicità si fa più presente.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X

Zefiro è una delle collezioni più amate di sempre. Nel 2003, anno della sua nascita, è stato inserito nel volume ADI Design Index, che lo ha celebrato come uno dei prodotti più significativi di quel periodo.
Oggi Alea ripropone quel design, con una rivisitazione in chiave moderna, introducendo nuovi materiali e finiture per una veste puramente direzionale. Nasce così Zefiro X, che si declina in scrivanie, scrittoi e tavoli riunione.
Il design di Zefiro X rimane in equilibrio tra la forma e la funzione. La sua struttura si presenta sia con gamba di sezione quadrata, forte e lineare, che di sezione ad L, dove la tecnicità si fa più presente.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X

Crono è un sistema di scrivanie regolabili elettricamente in altezza. Il sistema è stato studiato e progettato per rispondere alla necessità di creare postazioni di lavoro ergonomiche, capaci di maggiore attenzione alla salute e al benessere dell’utilizzatore.
La collezione Crono prevede delle composizioni che soddisfano le esigenze direzionali proponendo gambe integrate a muretti, che possono abbinarsi anche a contenitori laterali strutturali.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono

Crono è un sistema di scrivanie regolabili elettricamente in altezza. Il sistema è stato studiato e progettato per rispondere alla necessità di creare postazioni di lavoro ergonomiche, capaci di maggiore attenzione alla salute e al benessere dell’utilizzatore.
La collezione Crono prevede delle composizioni che soddisfano le esigenze direzionali proponendo gambe integrate a muretti, che possono abbinarsi anche a contenitori laterali strutturali.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono

Titano è una collezione direzionale di alta gamma che si contraddistingue per un design dai segni forti e rigorosi, accentuati anche dallo spessore di 60 mm di piani e gambe.
L’eleganza del disegno si tramuta nell’attenta cura del dettaglio, nell’uso di materiali di grande qualità (legno e cuoio) e nella sapiente maestria artigianale.
La collezione Titano si articola in varie tipologie di tavoli, tra le quali spiccano le scrivanie freestanding con gambe a sezione rettangolare che si possono assemblare a “schema libero” in quanto, al momento dell’aggregazione al piano, è possibile decidere la loro posizione, secondo molteplici possibilità compositive che creano originali geometrie.
Titano offre inoltre la possibilità di aggregare alla scrivania, un contenitore laterale strutturale dotato di anta scorrevole e cassettiera integrata.
Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano

Titano è una collezione direzionale di alta gamma che si contraddistingue per un design dai segni forti e rigorosi, accentuati anche dallo spessore di 60 mm di piani e gambe.
L’eleganza del disegno si tramuta nell’attenta cura del dettaglio, nell’uso di materiali di grande qualità (legno e cuoio) e nella sapiente maestria artigianale.
La collezione Titano si articola in varie tipologie di tavoli, tra le quali spiccano le scrivanie freestanding con gambe a sezione rettangolare che si possono assemblare a “schema libero” in quanto, al momento dell’aggregazione al piano, è possibile decidere la loro posizione, secondo molteplici possibilità compositive che creano originali geometrie.
Titano offre inoltre la possibilità di aggregare alla scrivania, un contenitore laterale strutturale dotato di anta scorrevole e cassettiera integrata.
Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano

Odeon è una collezione direzionale capace di armonizzare soluzioni d’arredo classiche e moderne. Propone infatti diverse tipologie di scrivanie e finiture, così da offrire un ampia gamma di soluzioni estetiche e funzionali.
Oltre alla scrivania con gambe pannellate e con contenitore laterale strutturale, è disponibile anche quella con gambe angolari a sezione quadrata che, con l’applicazione di passacavi, possono essere utilizzate per il transito dell’elettrificazione.
I piani sono disponibili in legno (essenza o melaminico) in vetro retrolaccato (anche nella versione antimpronta), cuoio e gres, incorniciati da un profilo in alluminio.
Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon

Odeon è una collezione direzionale capace di armonizzare soluzioni d’arredo classiche e moderne. Propone infatti diverse tipologie di scrivanie e finiture, così da offrire un ampia gamma di soluzioni estetiche e funzionali.
Oltre alla scrivania con gambe pannellate e con contenitore laterale strutturale, è disponibile anche quella con gambe angolari a sezione quadrata che, con l’applicazione di passacavi, possono essere utilizzate per il transito dell’elettrificazione.
I piani sono disponibili in legno (essenza o melaminico) in vetro retrolaccato (anche nella versione antimpronta), cuoio e gres, incorniciati da un profilo in alluminio.
Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon

Il design di Oasi è raffinato e contemporaneo e combina comfort e funzionalità.
La sua peculiarità consiste nella coppia di lame in metallo che sostengono il piano scrivania, il quale è caratterizzato dalla possibilità di abbinare due materiali insieme ad un profilo perimetrale in alluminio.
Tutto è a portata di mano e le soluzioni per contenimento ed elettrificazione sono discrete ed eleganti.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi

Il design di Oasi è raffinato e contemporaneo e combina comfort e funzionalità.
La sua peculiarità consiste nella coppia di lame in metallo che sostengono il piano scrivania, il quale è caratterizzato dalla possibilità di abbinare due materiali insieme ad un profilo perimetrale in alluminio.
Tutto è a portata di mano e le soluzioni per contenimento ed elettrificazione sono discrete ed eleganti.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi

Resistenza, armonia ed equilibrio sono le qualità che vengono riconosciute alle cose destinate a durare nel tempo. Per questo motivo il design di Eracle è diventato un classico. I suoi tavoli e scrivanie si distinguono infatti per le forme ricercate e lo studio di materiali innovativi.
Le gambe in alluminio sono il segno di riconoscimento di questa collezione, grazie alla loro particolare sfacettatura a “diamante” che innalza il livello di ricercatezza.
Per i piani, si può invece scegliere tra numerosi materiali, dal melaminico al legno, dal cuoio al vetro, e ancora il gres porcellanato, sempre incorniciati da un telaio in alluminio.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle