skip to Main Content
sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Colonnina elettrica, quali permessi chiedere per l’installazione sul marciapiede?

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioSecondo il Decreto-Legge del 2012, in Italia per la realizzazione di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici è necessaria la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA). Si tratta in sostanza di una autocertificazione che consente di effettuare l’intervento senza attendere verifiche o controlli. Chi segnala l’inizio dell’attività con la Scia si assume la responsabilità di quanto dichiara nella segnalazione.

La Scia va inoltrata in modalità telematica al Suap, lo Sportello Unico per le Attività Produttive competente per il territorio dove si svolge l’attività di impresa.

La segnalazione va inviata massimo entro 30 giorni dall’inizio dell’attività: il Suap provvederà a rilasciare immediatamente una ricevuta e gli estremi del protocollo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioNel caso in cui la stazione di ricarica venisse realizzata in uno spazio privato, potrebbe non essere necessaria alcuna segnalazione, ma è importante verificare sempre la normativa del tuo Comune. A questo proposito, il parcheggio riservato ai clienti di una struttura ricettiva è un “luogo privato aperto a terzi“, assimilato dalla normativa italiana ai luoghi pubblici, ma la stazione di ricarica sarà un impianto aziendale, installato e gestito in autonomia dall’azienda

È necessario anche considerare che prima di acquistare una stazione di ricarica per veicoli elettrici è fondamentale prestare attenzione:

▶ alla capacità di carico dell’impianto elettrico;

▶ al carico disponibile (può essere determinato dalle fatture o contattando l’operatore di rete): deve esserci una capacità sufficiente per la stazione di ricarica (se la capacità di carico deve essere aumentata verificare i requisiti del gestore di rete: di solito, dai 7,4 kW in su è necessario un collegamento di rete trifase);

▶ allo spazio disponibile nell’armadio elettrico: può essere necessario inserire un fusibile separato per il circuito elettrico per la stazione di ricarica.

 

Inoltre, è essenziale prendere in considerazione i picchi di utilizzo dell’impianto elettrico, considerando tutti i dispositivi utilizzati all’interno dell’albergo o della struttura e l’energia richiesta per la ricarica, che dipenderà dalla potenza della struttura.

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

Secondo il Decreto-Legge del 2012, in Italia per la realizzazione di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici è necessaria la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA). Si tratta in sostanza di una autocertificazione che consente di effettuare l’intervento senza attendere verifiche o controlli. Chi segnala l’inizio dell’attività con la Scia si assume la responsabilità di quanto dichiara nella segnalazione.

La Scia va inoltrata in modalità telematica al Suap, lo Sportello Unico per le Attività Produttive competente per il territorio dove si svolge l’attività di impresa.

La segnalazione va inviata massimo entro 30 giorni dall’inizio dell’attività: il Suap provvederà a rilasciare immediatamente una ricevuta e gli estremi del protocollo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Nel caso in cui la stazione di ricarica venisse realizzata in uno spazio privato, potrebbe non essere necessaria alcuna segnalazione, ma è importante verificare sempre la normativa del tuo Comune. A questo proposito, il parcheggio riservato ai clienti di una struttura ricettiva è un “luogo privato aperto a terzi“, assimilato dalla normativa italiana ai luoghi pubblici, ma la stazione di ricarica sarà un impianto aziendale, installato e gestito in autonomia dall’azienda

È necessario anche considerare che prima di acquistare una stazione di ricarica per veicoli elettrici è fondamentale prestare attenzione:

▶ alla capacità di carico dell’impianto elettrico;

▶ al carico disponibile (può essere determinato dalle fatture o contattando l’operatore di rete): deve esserci una capacità sufficiente per la stazione di ricarica (se la capacità di carico deve essere aumentata verificare i requisiti del gestore di rete: di solito, dai 7,4 kW in su è necessario un collegamento di rete trifase);

▶ allo spazio disponibile nell’armadio elettrico: può essere necessario inserire un fusibile separato per il circuito elettrico per la stazione di ricarica.

 

Inoltre, è essenziale prendere in considerazione i picchi di utilizzo dell’impianto elettrico, considerando tutti i dispositivi utilizzati all’interno dell’albergo o della struttura e l’energia richiesta per la ricarica, che dipenderà dalla potenza della struttura.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Colonnina elettrica privata, tutto molto semplice

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioLa situazione più semplice da affrontare è l’installazione di una colonnina ricarica auto elettriche nelle villette private, se il proprietario è unico non deve rendere conto o accordarsi con gli inquilini. Dal punto di vista tecnico deve, però, rispettare alcune accortezze, due in particolare: prima la verifica preventiva e poi la certificazione dell’impianto.

Inoltre, esiste un numero ben preciso di stazioni di ricarica ammissibili in condominio, come stabilito dall’ENEA: in condominio la quantità di colonnine ammesse nelle parti comuni non deve superare il totale delle unità immobiliari.

È opportuno evidenziare che l’installazione delle colonnine elettriche è libera, dunque non sono richiesti autorizzazioni o permessi da parte del Comune o dall’Ufficio della Sovrintendenza. E questo vale sia per edifici ad uso singolo, ad esempio le villette monofamiliari, sia per i condomini.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Sono due le norme da sapere sui condomini con box con impianto elettrico. Non occorre adeguare l’impianto se non c’è impatto sulle parti comuni. Il proprietario non ha, quindi, bisogno del via libera dell’assemblea condominiale. È sufficiente che dia comunicazione dei lavori all’amministratore dell’edificio. Ma sono sempre richieste la verifica tecnica preventiva e la certificazione di un tecnico qualificato, anche se la linea elettrica del box è collegata a quella dell’appartamento e i consumi di energia rilevati da un solo contatore. La spesa per l’intervento è in tutti i casi a carico del proprietario.

Il caso più complesso è l’installazione di una colonnina in un box senza impianto nell’ambito di un condominio. Fermo restando che spettano al proprietario i costi del contatore per la ripartizione dei consumi, l’autonomia è limitata. Per installare una linea dedicata con incidenza sulle parti comuni deve chiedere l’autorizzazione all’assemblea condominiale. In caso contrario, non sarà possibile procedere.

Condizione di base è la verifica da parte di un tecnico certificato e abilitato. Il problema sorge in un condominio con molte auto elettriche, perché potrebbe essere necessaria la riprogettazione dell’impianto condominiale per adeguarsi alla maggiore potenza richiesta.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioPer installare una colonnina ricarica auto elettriche basta il fai da te o serve un professionista? Nel primo caso il proprietario risparmia in termini di manodopera e di costo dell’impianto. Nel secondo si assicura un lavoro a regola d’arte, garantito e duraturo nel tempo, anche se più costoso poiché servono circa 1.000euro per il lavoro e tra 1.000€ e oltre 2.000€ per l’impianto. Le norme non prevedono obblighi e divieti se non la verifica preventiva e la certificazione della colonnina.

Tuttavia, i rischi per chi procede in autonomia sono maggiori. Pensiamo al surriscaldamento dell’impianto che può portare a un incendio, oppure alle cadute di tensione se i cavi non sono ben dimensionati sulla base della distanza dal contatore.

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

La situazione più semplice da affrontare è l’installazione di una colonnina ricarica auto elettriche nelle villette private, se il proprietario è unico non deve rendere conto o accordarsi con gli inquilini. Dal punto di vista tecnico deve, però, rispettare alcune accortezze, due in particolare: prima la verifica preventiva e poi la certificazione dell’impianto.

Inoltre, esiste un numero ben preciso di stazioni di ricarica ammissibili in condominio, come stabilito dall’ENEA: in condominio la quantità di colonnine ammesse nelle parti comuni non deve superare il totale delle unità immobiliari.

È opportuno evidenziare che l’installazione delle colonnine elettriche è libera, dunque non sono richiesti autorizzazioni o permessi da parte del Comune o dall’Ufficio della Sovrintendenza. E questo vale sia per edifici ad uso singolo, ad esempio le villette monofamiliari, sia per i condomini.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Sono due le norme da sapere sui condomini con box con impianto elettrico. Non occorre adeguare l’impianto se non c’è impatto sulle parti comuni. Il proprietario non ha, quindi, bisogno del via libera dell’assemblea condominiale. È sufficiente che dia comunicazione dei lavori all’amministratore dell’edificio. Ma sono sempre richieste la verifica tecnica preventiva e la certificazione di un tecnico qualificato, anche se la linea elettrica del box è collegata a quella dell’appartamento e i consumi di energia rilevati da un solo contatore. La spesa per l’intervento è in tutti i casi a carico del proprietario.

Il caso più complesso è l’installazione di una colonnina in un box senza impianto nell’ambito di un condominio. Fermo restando che spettano al proprietario i costi del contatore per la ripartizione dei consumi, l’autonomia è limitata. Per installare una linea dedicata con incidenza sulle parti comuni deve chiedere l’autorizzazione all’assemblea condominiale. In caso contrario, non sarà possibile procedere.

Condizione di base è la verifica da parte di un tecnico certificato e abilitato. Il problema sorge in un condominio con molte auto elettriche, perché potrebbe essere necessaria la riprogettazione dell’impianto condominiale per adeguarsi alla maggiore potenza richiesta.

sancilio evotech molfetta - esempi maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Per installare una colonnina ricarica auto elettriche basta il fai da te o serve un professionista? Nel primo caso il proprietario risparmia in termini di manodopera e di costo dell’impianto. Nel secondo si assicura un lavoro a regola d’arte, garantito e duraturo nel tempo, anche se più costoso poiché servono circa 1.000euro per il lavoro e tra 1.000€ e oltre 2.000€ per l’impianto. Le norme non prevedono obblighi e divieti se non la verifica preventiva e la certificazione della colonnina.

Tuttavia, i rischi per chi procede in autonomia sono maggiori. Pensiamo al surriscaldamento dell’impianto che può portare a un incendio, oppure alle cadute di tensione se i cavi non sono ben dimensionati sulla base della distanza dal contatore.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Perchè ricaricare un’auto elettrica nel parcheggio aziendale?

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioI luoghi migliori per ricaricare a basso costo le auto elettriche sono i luoghi in cui i veicoli stazionano per più tempo. Insieme all’abitazione, il posto di lavoro è un punto essenziale in cui poter fare la ricarica del proprio veicolo.

Alcuni utenti, peraltro, sono impossibilitati a ricaricare a casa, perché, ad esempio, non hanno il box/posto auto: per queste persone, la ricarica in azienda potrebbe fare la differenza tra acquistare o meno un veicolo elettrico.

 

Ma qual è il vantaggio che ha l’imprenditore nell’offrire una ricarica in azienda?

Anzitutto, fedeltà e motivazione del personale perché un collaboratore con l’auto elettrica sarà grato alla propria azienda per questa possibilità. Si aggiunge anche la possibilità di offrire il servizio di ricarica a clienti e visitatori che apprezzeranno e valuteranno positivamente questo servizio (è possibile aggiungerlo anche nella scheda di Google).

Infine, oltre a trasmettere l’immagine di un’azienda all’avanguardia e attenta all’ambiente, la stessa infrastruttura può servire per ricaricare la flotta elettrica aziendale, conseguendo così i maggiori vantaggi della mobilità elettrica per l’impresa.

Rispondiamo ad alcuni dei quesiti che hanno posto i lead che hanno chiesto a Sancilio informazioni commerciali e tecniche sul Wallbox AUTEL.

La ricarica completa di un’auto elettrica consuma circa 4 € di energia elettrica e richiede circa 5 ore di tempo (facendo una ricarica lenta a 3,7 kW).

Ad esempio:
– a 7,4 kW: 2 € / per ogni ora di ricarica;
– a 11 kW: 1,5 € / per ogni mezz’ora di ricarica;
– a 22 kW: 3 € / per ogni mezz’ora di ricarica.

Inoltre, chi ha un’auto elettrica è abituato a fare ricariche parziali, per cui difficilmente arriverà sul posto di lavoro completamente scarico, bensì più probabilmente utilizzerà quel punto di ricarica come “rabbocco” di quanto speso nel tragitto casa-lavoro.

Ci si può, quindi, ragionevolmente attendere un consumo di qualche kWh al giorno (ovviamente quando utilizzata, altrimenti il consumo giornaliero è pari a zero).

Il parcheggio aziendale è un “luogo privato aperto a terzi“, assimilato dalla normativa italiana ai luoghi pubblici. Le stazioni di ricarica devono, quindi, essere conformi al Modo 3 della normativa internazionale IEC 61851-1. Questo assicura la massima sicurezza per le persone che utilizzano la stazione e per i veicoli elettrici che si ricaricano.

L’installazione della stazione di ricarica non richiede autorizzazioni o permessi da parte di Enti: questa diventa infatti un impianto aziendale, installato e gestito in autonomia dall’azienda.

Sì, ma è necessario dotarsi di stazioni di ricarica intelligenti, come la WallBox Autel promossa da Sancilio, in grado quindi di registrare le singole transazioni associandole ai singoli utenti (identificati tramite tessera RFID personale).

Questi dati sono poi resi disponibili al gestore aziendale, che potrà monitorare l’utilizzo della stazione di ricarica ed eventualmente fatturare i consumi ai singoli utenti in qualità di rimborso spese.

Sì, anche se non è consigliabile perché la ricarica dell’auto elettrica nel parcheggio aziendale andrebbe intesa come benefit / servizio che l’Impresa mette a disposizione di dipendenti, clienti e visitatori (come lo stesso parcheggio, che tipicamente non è a titolo oneroso).

La stazione di ricarica molto difficilmente potrà diventare una fonte di guadagno, sia perchè il costo unitario delle singole transazioni è molto basso, sia perchè nei prossimi anni sarà in circolazione un numero di veicoli elettrici, seppur crescente, sempre contenuto.

Per utilizzatori frequenti/assidui, si potrebbe anche chiedere un rimborso spese per l’energia consumata: parliamo comunque sempre di importi contenuti (una stazione di ricarica da 3,7 kW con elevato tasso di sfruttamento può consumare qualche decina di euro al mese di energia elettrica).

Per questo, consigliamo, almeno nella fase iniziale, di offrire un servizio gratuito oppure a basso costo (che però deve essere di facile gestione, altrimenti il costo amministrativo diventa maggiore dei ricavi attesi).

Esiste uno standard adottato in tutta Europa. Da inizio 2013 in poi, i vari Paesi membri della UE hanno adottato uno standard unico per le ricariche delle auto elettriche, per cui tutte le stazioni di ricarica devono avere la stessa tipologia di presa (Tipo 2 IEC62196) e devono essere interoperabili.

Le stazioni di ricarica Modo 3, come la Wallbox promossa da Sancilio, sono ormai diffuse a decine di migliaia in tutta Europa e la tecnologia è ormai consolidata. Installare oggi una colonnina non espone, quindi, al rischio di obsolescenza del dispositivo.

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

I luoghi migliori per ricaricare a basso costo le auto elettriche sono i luoghi in cui i veicoli stazionano per più tempo. Insieme all’abitazione, il posto di lavoro è un punto essenziale in cui poter fare la ricarica del proprio veicolo.Alcuni utenti, peraltro, sono impossibilitati a ricaricare a casa, perché, ad esempio, non hanno il box/posto auto: per queste persone, la ricarica in azienda potrebbe fare la differenza tra acquistare o meno un veicolo elettrico.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Ma qual è il vantaggio che ha l’imprenditore nell’offrire una ricarica in azienda?

Anzitutto, fedeltà e motivazione del personale perché un collaboratore con l’auto elettrica sarà grato alla propria azienda per questa possibilità. Si aggiunge anche la possibilità di offrire il servizio di ricarica a clienti e visitatori che apprezzeranno e valuteranno positivamente questo servizio (è possibile aggiungerlo anche nella scheda di Google).

Infine, oltre a trasmettere l’immagine di un’azienda all’avanguardia e attenta all’ambiente, la stessa infrastruttura può servire per ricaricare la flotta elettrica aziendale, conseguendo così i maggiori vantaggi della mobilità elettrica per l’impresa.

Rispondiamo ad alcuni dei quesiti che hanno posto i lead che hanno chiesto a Sancilio informazioni commerciali e tecniche sul Wallbox AUTEL.

La ricarica completa di un’auto elettrica consuma circa 4 € di energia elettrica e richiede circa 5 ore di tempo (facendo una ricarica lenta a 3,7 kW).

Ad esempio:
– a 7,4 kW: 2 € / per ogni ora di ricarica;
– a 11 kW: 1,5 € / per ogni mezz’ora di ricarica;
– a 22 kW: 3 € / per ogni mezz’ora di ricarica.

Inoltre, chi ha un’auto elettrica è abituato a fare ricariche parziali, per cui difficilmente arriverà sul posto di lavoro completamente scarico, bensì più probabilmente utilizzerà quel punto di ricarica come “rabbocco” di quanto speso nel tragitto casa-lavoro.

Ci si può, quindi, ragionevolmente attendere un consumo di qualche kWh al giorno (ovviamente quando utilizzata, altrimenti il consumo giornaliero è pari a zero).

Il parcheggio aziendale è un “luogo privato aperto a terzi“, assimilato dalla normativa italiana ai luoghi pubblici. Le stazioni di ricarica devono, quindi, essere conformi al Modo 3 della normativa internazionale IEC 61851-1. Questo assicura la massima sicurezza per le persone che utilizzano la stazione e per i veicoli elettrici che si ricaricano.

L’installazione della stazione di ricarica non richiede autorizzazioni o permessi da parte di Enti: questa diventa infatti un impianto aziendale, installato e gestito in autonomia dall’azienda.

Sì, ma è necessario dotarsi di stazioni di ricarica intelligenti, come la WallBox Autel promossa da Sancilio, in grado quindi di registrare le singole transazioni associandole ai singoli utenti (identificati tramite tessera RFID personale).

Questi dati sono poi resi disponibili al gestore aziendale, che potrà monitorare l’utilizzo della stazione di ricarica ed eventualmente fatturare i consumi ai singoli utenti in qualità di rimborso spese.

Sì, anche se non è consigliabile perché la ricarica dell’auto elettrica nel parcheggio aziendale andrebbe intesa come benefit / servizio che l’Impresa mette a disposizione di dipendenti, clienti e visitatori (come lo stesso parcheggio, che tipicamente non è a titolo oneroso).

La stazione di ricarica molto difficilmente potrà diventare una fonte di guadagno, sia perchè il costo unitario delle singole transazioni è molto basso, sia perchè nei prossimi anni sarà in circolazione un numero di veicoli elettrici, seppur crescente, sempre contenuto.

Per utilizzatori frequenti/assidui, si potrebbe anche chiedere un rimborso spese per l’energia consumata: parliamo comunque sempre di importi contenuti (una stazione di ricarica da 3,7 kW con elevato tasso di sfruttamento può consumare qualche decina di euro al mese di energia elettrica).

Per questo, consigliamo, almeno nella fase iniziale, di offrire un servizio gratuito oppure a basso costo (che però deve essere di facile gestione, altrimenti il costo amministrativo diventa maggiore dei ricavi attesi).

Esiste uno standard adottato in tutta Europa. Da inizio 2013 in poi, i vari Paesi membri della UE hanno adottato uno standard unico per le ricariche delle auto elettriche, per cui tutte le stazioni di ricarica devono avere la stessa tipologia di presa (Tipo 2 IEC62196) e devono essere interoperabili.

Le stazioni di ricarica Modo 3, come la Wallbox promossa da Sancilio, sono ormai diffuse a decine di migliaia in tutta Europa e la tecnologia è ormai consolidata. Installare oggi una colonnina non espone, quindi, al rischio di obsolescenza del dispositivo.

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Ricarica elettrica per auto in struttura ricettiva: possibile vendere il servizio?

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioÈ opportuno evidenziare che solo un distributore di corrente elettrica può rivendere la corrente elettrica come servizio esclusivo. In tutti gli altri casi, la corrente elettrica deve essere intesa come servizio aggiuntivo rispetto ad un servizio principale già offerto ai clienti. Ad esempio, in una struttura ricettiva la ricarica della vettura elettrica può essere inclusa in un servizio di parcheggio, ovvero il posto auto, riservato al cliente, avrà un costo di 8€ al giorno, cui si può includere già il servizio di ricarica oppure aggiungerlo (8€ il posteggio e costo della ricarica in base al consumo).

A livello di normativa, la distinzione tra “vendita di energia” e “vendita del servizio di ricarica” è ben definita dalle norme vigenti. Questo è quanto riportato dal PNIRE (Piano Nazionale Infrastrutturale per la Ricarica dei veicoli alimentati ad Energia Elettrica):

«È necessario privilegiare soluzioni aperte che, in particolare, permettano di considerare efficacemente la “ricarica” non solo come “vendita di energia”, ma come parte della fornitura di un servizio. In questo ambito, anche sulla scia della quasi totalità delle esperienze europee in corso, la vendita del kWh non rappresenta l’unica componente dell’intero servizio fatturato».

Inoltre il sito Ufficiale di ARERA, sessione FAQ, alla domanda:

«Il servizio di ricarica pubblica dei veicoli elettrici può venire erogato solamente da imprese di vendita di energia elettrica?»

risponde:

«No, non esistono limitazioni di questo tipo».

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioDunque, la vendita del servizio di ricarica da parte del semplice “privato” non è ammissibile.

Ricapitolando, qualunque soggetto giuridico può vendere il servizio di ricarica per veicoli elettrici solo se inteso come servizio aggiuntivo, e questo servizio può anche essere valorizzato in proporzione ai kWh erogati, oppure in altra modalità scelta liberamente da chi eroga il servizio.

Quali sono i tempi di ricarica per la vettura?
Facendo un semplicissimo calcolo, una batteria da 30 Kwh (le batterie in commercio hanno capacità comprese tra i 20 kWh e i 40 kWh) avrà bisogno di circa 10 ore per ricaricare tramite una colonnina “di casa” da 3 Kw. In pratica, basterà lasciare lla vettura a ricaricare la notte per ritrovarla, il giorno dopo, con il “serbatoio pieno“.

Invece, da una rete pubblica da 22 Kw, la ricarica avviene in solo 2 ore. Con l’avvento di batterie sempre più capienti, sono state installate nelle città, colonnine con potenze superiori ai 50 Kw. In questi casi, il tempo di ricarica è di circa 1 ora, mentre per ottenere una ricarica dell’80%, ti basteranno 15/30 minuti.

arrow_down_freccia_giù_abstract_design (5)

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online, dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

È opportuno evidenziare che solo un distributore di corrente elettrica può rivendere la corrente elettrica come servizio esclusivo. In tutti gli altri casi, la corrente elettrica deve essere intesa come servizio aggiuntivo rispetto ad un servizio principale già offerto ai clienti. Ad esempio, in una struttura ricettiva la ricarica della vettura elettrica può essere inclusa in un servizio di parcheggio, ovvero il posto auto, riservato al cliente, avrà un costo di 8€ al giorno, cui si può includere già il servizio di ricarica oppure aggiungerlo (8€ il posteggio e costo della ricarica in base al consumo).

A livello di normativa, la distinzione tra “vendita di energia” e “vendita del servizio di ricarica” è ben definita dalle norme vigenti. Questo è quanto riportato dal PNIRE (Piano Nazionale Infrastrutturale per la Ricarica dei veicoli alimentati ad Energia Elettrica):

«È necessario privilegiare soluzioni aperte che, in particolare, permettano di considerare efficacemente la “ricarica” non solo come “vendita di energia”, ma come parte della fornitura di un servizio. In questo ambito, anche sulla scia della quasi totalità delle esperienze europee in corso, la vendita del kWh non rappresenta l’unica componente dell’intero servizio fatturato».

Inoltre il sito Ufficiale di ARERA, sessione FAQ, alla domanda:

«Il servizio di ricarica pubblica dei veicoli elettrici può venire erogato solamente da imprese di vendita di energia elettrica?»

risponde:

«No, non esistono limitazioni di questo tipo».

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Dunque, la vendita del servizio di ricarica da parte del semplice “privato” non è ammissibile.

Ricapitolando, qualunque soggetto giuridico può vendere il servizio di ricarica per veicoli elettrici solo se inteso come servizio aggiuntivo, e questo servizio può anche essere valorizzato in proporzione ai kWh erogati, oppure in altra modalità scelta liberamente da chi eroga il servizio.

Quali sono i tempi di ricarica per la vettura?
Facendo un semplicissimo calcolo, una batteria da 30 Kwh (le batterie in commercio hanno capacità comprese tra i 20 kWh e i 40 kWh) avrà bisogno di circa 10 ore per ricaricare tramite una colonnina “di casa” da 3 Kw. In pratica, basterà lasciare lla vettura a ricaricare la notte per ritrovarla, il giorno dopo, con il “serbatoio pieno“.

Invece, da una rete pubblica da 22 Kw, la ricarica avviene in solo 2 ore. Con l’avvento di batterie sempre più capienti, sono state installate nelle città, colonnine con potenze superiori ai 50 Kw. In questi casi, il tempo di ricarica è di circa 1 ora, mentre per ottenere una ricarica dell’80%, ti basteranno 15/30 minuti.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio
arrow_down_freccia_giù_abstract_design (5)

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online, dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

sancilio evotech molfetta - esempi maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Colonnina AUTEL per la ricarica elettrica, dalla casa all’azienda

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

I veicoli elettrici stanno conquistando il mondo e la necessità di apparecchiature per la ricarica di veicoli elettrici, o EVSE, sarà sempre maggiore. Senza dubbio, le stazioni di ricarica pubbliche per veicoli elettrici spunteranno in tutto il paese, ma il metodo più conveniente per ricaricare la tua auto elettrica sarà un wallbox domestico o, comunque, da installare nel parcheggio del condominio, dell’azienda, delle strutture ricettive e balneari.

Non c’è niente di meglio che collegare semplicemente il tuo veicolo elettrico dopo essere tornato a casa alla fine della giornata, con la consapevolezza che il tuo veicolo sarà ricaricato e pronto per il giorno successivo.

sancilio evotech molfetta - esempi maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Sancilio ha scelto l’Autel MaxiCharger AC, piccolo spitfire intelligente fornito con una garanzia di 3 anni e diverse opzioni di configurazione che, secondo le recensioni di alcuni esperti del settore (ad esempio, EVChargingStations), è davvero una delle migliori stazioni di ricarica per veicoli elettrici a livello domestico o da usare nei condomini, nei parcheggi delle strutture ricettive, balneari, aziendali o di intrattenimento.

Quali sono le sue caratteristiche fondamentali?

  • MaxiCharger + BMS in cloud + analisi dei dati in tempo reale del veicolo per avvisi preventivi di sicurezza
  • Modalità di ricarica sicura per prevenire sovraccarichi e mantenere stabile la batteria
  • Monitoraggio in tempo reale dello stato della batteria, per prevenire il rischio di fughe termine
  • Aumento della durata della batteria fino al 20% grazie all’innovatico algoritmo AI per test della batteria
  • Protezione e maggiore vita della batteria tramite la modalità di ricarica sicura
  • Anticorrosione, antipolvere e anticondenza, con tasso di errore ridotto dell’80%
  • Eccellente progettazione del sistema di raffreddamento che abbassa la temperatura a pieno carico di 10°C, rispetto alla media, allungamento la vita del dispositivo di oltre 8 anni
  • Tempratura di funzionamento da -40°C a +55°C
  • Gestione da remoto con app Autel Charge
  • Aggiornamento e diagnosi a distanza
  • Facile da installare e mantenere grazie al design modulare (installazione in 8 minuti senza aprire il pannello posteriore

Vuoi approfondire la conoscenza del prodotto e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online del Wallbox Autel, dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

I veicoli elettrici stanno conquistando il mondo e la necessità di apparecchiature per la ricarica di veicoli elettrici, o EVSE, sarà sempre maggiore. Senza dubbio, le stazioni di ricarica pubbliche per veicoli elettrici spunteranno in tutto il paese, ma il metodo più conveniente per ricaricare la tua auto elettrica sarà un wallbox domestico o, comunque, da installare nel parcheggio del condominio, dell’azienda, delle strutture ricettive e balneari.

Non c’è niente di meglio che collegare semplicemente il tuo veicolo elettrico dopo essere tornato a casa alla fine della giornata, con la consapevolezza che il tuo veicolo sarà ricaricato e pronto per il giorno successivo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Sancilio ha scelto l’Autel MaxiCharger AC, piccolo spitfire intelligente fornito con una garanzia di 3 anni e diverse opzioni di configurazione che, secondo le recensioni di alcuni esperti del settore (ad esempio, EVChargingStations), è davvero una delle migliori stazioni di ricarica per veicoli elettrici a livello domestico o da usare nei condomini, nei parcheggi delle strutture ricettive, balneari, aziendali o di intrattenimento.

Quali sono le sue caratteristiche fondamentali?

  • MaxiCharger + BMS in cloud + analisi dei dati in tempo reale del veicolo per avvisi preventivi di sicurezza
  • Modalità di ricarica sicura per prevenire sovraccarichi e mantenere stabile la batteria
  • Monitoraggio in tempo reale dello stato della batteria, per prevenire il rischio di fughe termine
  • Aumento della durata della batteria fino al 20% grazie all’innovatico algoritmo AI per test della batteria
  • Protezione e maggiore vita della batteria tramite la modalità di ricarica sicura
  • Anticorrosione, antipolvere e anticondenza, con tasso di errore ridotto dell’80%
  • Eccellente progettazione del sistema di raffreddamento che abbassa la temperatura a pieno carico di 10°C, rispetto alla media, allungamento la vita del dispositivo di oltre 8 anni
  • Tempratura di funzionamento da -40°C a +55°C
  • Gestione da remoto con app Autel Charge
  • Aggiornamento e diagnosi a distanza
  • Facile da installare e mantenere grazie al design modulare (installazione in 8 minuti senza aprire il pannello posteriore
sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Vuoi approfondire la conoscenza del prodotto e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online del Wallbox Autel, dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

Back To Top

Zefiro è una delle collezioni più amate di sempre. Nel 2003, anno della sua nascita, è stato inserito nel volume ADI Design Index, che lo ha celebrato come uno dei prodotti più significativi di quel periodo.
Oggi Alea ripropone quel design, con una rivisitazione in chiave moderna, introducendo nuovi materiali e finiture per una veste puramente direzionale. Nasce così Zefiro X, che si declina in scrivanie, scrittoi e tavoli riunione.
Il design di Zefiro X rimane in equilibrio tra la forma e la funzione. La sua struttura si presenta sia con gamba di sezione quadrata, forte e lineare, che di sezione ad L, dove la tecnicità si fa più presente.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X

Zefiro è una delle collezioni più amate di sempre. Nel 2003, anno della sua nascita, è stato inserito nel volume ADI Design Index, che lo ha celebrato come uno dei prodotti più significativi di quel periodo.
Oggi Alea ripropone quel design, con una rivisitazione in chiave moderna, introducendo nuovi materiali e finiture per una veste puramente direzionale. Nasce così Zefiro X, che si declina in scrivanie, scrittoi e tavoli riunione.
Il design di Zefiro X rimane in equilibrio tra la forma e la funzione. La sua struttura si presenta sia con gamba di sezione quadrata, forte e lineare, che di sezione ad L, dove la tecnicità si fa più presente.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X

Crono è un sistema di scrivanie regolabili elettricamente in altezza. Il sistema è stato studiato e progettato per rispondere alla necessità di creare postazioni di lavoro ergonomiche, capaci di maggiore attenzione alla salute e al benessere dell’utilizzatore.
La collezione Crono prevede delle composizioni che soddisfano le esigenze direzionali proponendo gambe integrate a muretti, che possono abbinarsi anche a contenitori laterali strutturali.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono

Crono è un sistema di scrivanie regolabili elettricamente in altezza. Il sistema è stato studiato e progettato per rispondere alla necessità di creare postazioni di lavoro ergonomiche, capaci di maggiore attenzione alla salute e al benessere dell’utilizzatore.
La collezione Crono prevede delle composizioni che soddisfano le esigenze direzionali proponendo gambe integrate a muretti, che possono abbinarsi anche a contenitori laterali strutturali.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono

Titano è una collezione direzionale di alta gamma che si contraddistingue per un design dai segni forti e rigorosi, accentuati anche dallo spessore di 60 mm di piani e gambe.
L’eleganza del disegno si tramuta nell’attenta cura del dettaglio, nell’uso di materiali di grande qualità (legno e cuoio) e nella sapiente maestria artigianale.
La collezione Titano si articola in varie tipologie di tavoli, tra le quali spiccano le scrivanie freestanding con gambe a sezione rettangolare che si possono assemblare a “schema libero” in quanto, al momento dell’aggregazione al piano, è possibile decidere la loro posizione, secondo molteplici possibilità compositive che creano originali geometrie.
Titano offre inoltre la possibilità di aggregare alla scrivania, un contenitore laterale strutturale dotato di anta scorrevole e cassettiera integrata.
Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano

Titano è una collezione direzionale di alta gamma che si contraddistingue per un design dai segni forti e rigorosi, accentuati anche dallo spessore di 60 mm di piani e gambe.
L’eleganza del disegno si tramuta nell’attenta cura del dettaglio, nell’uso di materiali di grande qualità (legno e cuoio) e nella sapiente maestria artigianale.
La collezione Titano si articola in varie tipologie di tavoli, tra le quali spiccano le scrivanie freestanding con gambe a sezione rettangolare che si possono assemblare a “schema libero” in quanto, al momento dell’aggregazione al piano, è possibile decidere la loro posizione, secondo molteplici possibilità compositive che creano originali geometrie.
Titano offre inoltre la possibilità di aggregare alla scrivania, un contenitore laterale strutturale dotato di anta scorrevole e cassettiera integrata.
Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano

Odeon è una collezione direzionale capace di armonizzare soluzioni d’arredo classiche e moderne. Propone infatti diverse tipologie di scrivanie e finiture, così da offrire un ampia gamma di soluzioni estetiche e funzionali.
Oltre alla scrivania con gambe pannellate e con contenitore laterale strutturale, è disponibile anche quella con gambe angolari a sezione quadrata che, con l’applicazione di passacavi, possono essere utilizzate per il transito dell’elettrificazione.
I piani sono disponibili in legno (essenza o melaminico) in vetro retrolaccato (anche nella versione antimpronta), cuoio e gres, incorniciati da un profilo in alluminio.
Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon

Odeon è una collezione direzionale capace di armonizzare soluzioni d’arredo classiche e moderne. Propone infatti diverse tipologie di scrivanie e finiture, così da offrire un ampia gamma di soluzioni estetiche e funzionali.
Oltre alla scrivania con gambe pannellate e con contenitore laterale strutturale, è disponibile anche quella con gambe angolari a sezione quadrata che, con l’applicazione di passacavi, possono essere utilizzate per il transito dell’elettrificazione.
I piani sono disponibili in legno (essenza o melaminico) in vetro retrolaccato (anche nella versione antimpronta), cuoio e gres, incorniciati da un profilo in alluminio.
Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon

Il design di Oasi è raffinato e contemporaneo e combina comfort e funzionalità.
La sua peculiarità consiste nella coppia di lame in metallo che sostengono il piano scrivania, il quale è caratterizzato dalla possibilità di abbinare due materiali insieme ad un profilo perimetrale in alluminio.
Tutto è a portata di mano e le soluzioni per contenimento ed elettrificazione sono discrete ed eleganti.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi

Il design di Oasi è raffinato e contemporaneo e combina comfort e funzionalità.
La sua peculiarità consiste nella coppia di lame in metallo che sostengono il piano scrivania, il quale è caratterizzato dalla possibilità di abbinare due materiali insieme ad un profilo perimetrale in alluminio.
Tutto è a portata di mano e le soluzioni per contenimento ed elettrificazione sono discrete ed eleganti.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi

Resistenza, armonia ed equilibrio sono le qualità che vengono riconosciute alle cose destinate a durare nel tempo. Per questo motivo il design di Eracle è diventato un classico. I suoi tavoli e scrivanie si distinguono infatti per le forme ricercate e lo studio di materiali innovativi.
Le gambe in alluminio sono il segno di riconoscimento di questa collezione, grazie alla loro particolare sfacettatura a “diamante” che innalza il livello di ricercatezza.
Per i piani, si può invece scegliere tra numerosi materiali, dal melaminico al legno, dal cuoio al vetro, e ancora il gres porcellanato, sempre incorniciati da un telaio in alluminio.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle

Resistenza, armonia ed equilibrio sono le qualità che vengono riconosciute alle cose destinate a durare nel tempo. Per questo motivo il design di Eracle è diventato un classico. I suoi tavoli e scrivanie si distinguono infatti per le forme ricercate e lo studio di materiali innovativi.
Le gambe in alluminio sono il segno di riconoscimento di questa collezione, grazie alla loro particolare sfacettatura a “diamante” che innalza il livello di ricercatezza.
Per i piani, si può invece scegliere tra numerosi materiali, dal melaminico al legno, dal cuoio al vetro, e ancora il gres porcellanato, sempre incorniciati da un telaio in alluminio.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle

Blade X è una collezione direzionale moderna caratterizzata da un design raffinato ed originale.
Il piano scrivania può avere bordature sia dritte che smussate, mentre la gamba in acciaio tagliata a laser può arricchirsi di rivestimenti in legno massello con essenza abbinata al piano scrivania e ad un eventuale contenitore laterale strutturale.
La versione più prestigiosa della scrivania propone un piano trapezoidale di larghe dimensioni, con contenitore laterale e cassetto portapenne in massello.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X

Blade X è una collezione direzionale moderna caratterizzata da un design raffinato ed originale.
Il piano scrivania può avere bordature sia dritte che smussate, mentre la gamba in acciaio tagliata a laser può arricchirsi di rivestimenti in legno massello con essenza abbinata al piano scrivania e ad un eventuale contenitore laterale strutturale.
La versione più prestigiosa della scrivania propone un piano trapezoidale di larghe dimensioni, con contenitore laterale e cassetto portapenne in massello.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X

Archimede è una collezione direzionale dal design lineare e leggero.
La struttura portante è costituita da gambe in metallo con finitura epossidica o in acciaio inox spazzolato lucido, che presentano tre opzioni di design: ad anello, a T e ad L. I piani sono disponibili in legno (essenza o melaminico) in vetro retrolaccato (anche nella versione antimpronta), cuoio e gres, incorniciati da un profilo in alluminio.
Archimede propone inoltre un contenitore laterale strutturale, con piedi abbinati alla scrivania e provvisto di ante scorrevoli, nel quale è possibile includere una cassettiera.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede

Archimede è una collezione direzionale dal design lineare e leggero.
La struttura portante è costituita da gambe in metallo con finitura epossidica o in acciaio inox spazzolato lucido, che presentano tre opzioni di design: ad anello, a T e ad L. I piani sono disponibili in legno (essenza o melaminico) in vetro retrolaccato (anche nella versione antimpronta), cuoio e gres, incorniciati da un profilo in alluminio.
Archimede propone inoltre un contenitore laterale strutturale, con piedi abbinati alla scrivania e provvisto di ante scorrevoli, nel quale è possibile includere una cassettiera.

GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede

Devi arredare il nuovo ufficio
o rinnovare lo spazio esistente?

Chiamaci subito
3470605370

o prenota una telefonata

    Devi arredare il nuovo ufficio
    o rinnovare lo spazio esistente?

    Chiamaci subito
    3470605370

    o prenota una telefonata

      Devi smaltire toner o consumabili
      e non sai a chi rivolgerti e come fare?

      Chiamaci subito
      3470605370

      o prenota una telefonata

        Lascia un commento o una recensione
        per farci conoscere la tua opinione

        Completa il seguente form
        per essere contattato telefonicamente