skip to Main Content
sancilio molfetta evotech - allestimento tecnol,ogia live surgey

IRCCS De Bellis, live surgey allestIto da Sancilio

verde in ufficio

sancilio molfetta evotech - allestimento tecnol,ogia live surgeyIl Live Surgery in streaming permette di trasmettere in diretta un’intera procedura operatoria, con la possibilità per gli interlocutori esterni di osservare nei minimi dettagli le procedure chirurgiche e soprattutto interagire con il personale medico in sala. E questa metodologia sarà usata, proprio questa mattina (venerdì 17 maggio), per le Giornate Castellanesi di Chirurgia all’I.R.C.C.S. de Bellis di Castellana.

L’allestimento tecnico-informatico del Live Surgey è stato curato proprio dai nostri tecnici Sancilio e questo permetterà la trasmissione in diretta degli interventi laparoscopici e robotici in dalle sale operatorie dell’IRCSS de Bellis nel Centro Congressi “Tina Anselmi” (dove sempre Sancilio ha curato l’allestimento arredo, acustico, informatico e illuminotecnico).

Dal punto di vista strettamente tecnico, è stata attivata una comunicazione one to many e un’interattività bidirezionale. I segnali medicali sono gestiti con matrici video tradizionali, per garantire maggiore robustezza al sistema. Questi segnali vengono prelevati dalla sala operatoria e convertiti al fine di trasportarli all’esterno ed essere così gestiti dalla matrice video. Questa li rimanda, poi, ai diversi supporti di visualizzazione per l’attività clinica, al recorder e al sistema di trasmissione Video/Audio Over IP per il trasporto del segnale in massima risoluzione e con una latenza ridottissima.

Viene creato un vero e proprio network di visione con immagini in 4K e interazione bidirezionale fluida.

Chiaramente, è fondamentale il rispetto delle privacy policy delle singole aziende ospedaliere e la rispondenza ai requisiti di sicurezza e alle norme vigenti in ambito sanitario.
In passato, l’implementazione di un’infrastruttura comunicativa che consentisse la condivisione della scena chirurgica comportava l’ingresso di una regia nella sala operatoria e diversi tecnici per l’installazione e lo smontaggio. Questo significava tempi prolungati per il live, costi elevati e soprattutto rischi di infezione per i pazienti operati. Con la soluzione Live Surgery in streaming, sono superate tutte le problematiche relative ai rischi per il paziente: la sala è libera da strumentazioni di regia e operatori tecnici che possono introdurre agenti pericolosi.

sancilio molfetta evotech - allestimento tecnol,ogia live surgeyIl Live Surgery in streaming permette di trasmettere in diretta un’intera procedura operatoria, con la possibilità per gli interlocutori esterni di osservare nei minimi dettagli le procedure chirurgiche e soprattutto interagire con il personale medico in sala. E questa metodologia sarà usata, proprio questa mattina (venerdì 17 maggio), per le Giornate Castellanesi di Chirurgia all’I.R.C.C.S. de Bellis di Castellana.

L’allestimento tecnico-informatico del Live Surgey è stato curato proprio dai nostri tecnici Sancilio e questo permetterà la trasmissione in diretta degli interventi laparoscopici e robotici in dalle sale operatorie dell’IRCSS de Bellis nel Centro Congressi “Tina Anselmi” (dove sempre Sancilio ha curato l’allestimento arredo, acustico, informatico e illuminotecnico).

Dal punto di vista strettamente tecnico, è stata attivata una comunicazione one to many e un’interattività bidirezionale. I segnali medicali sono gestiti con matrici video tradizionali, per garantire maggiore robustezza al sistema. Questi segnali vengono prelevati dalla sala operatoria e convertiti al fine di trasportarli all’esterno ed essere così gestiti dalla matrice video. Questa li rimanda, poi, ai diversi supporti di visualizzazione per l’attività clinica, al recorder e al sistema di trasmissione Video/Audio Over IP per il trasporto del segnale in massima risoluzione e con una latenza ridottissima.

Viene creato un vero e proprio network di visione con immagini in 4K e interazione bidirezionale fluida.

Chiaramente, è fondamentale il rispetto delle privacy policy delle singole aziende ospedaliere e la rispondenza ai requisiti di sicurezza e alle norme vigenti in ambito sanitario.
In passato, l’implementazione di un’infrastruttura comunicativa che consentisse la condivisione della scena chirurgica comportava l’ingresso di una regia nella sala operatoria e diversi tecnici per l’installazione e lo smontaggio. Questo significava tempi prolungati per il live, costi elevati e soprattutto rischi di infezione per i pazienti operati. Con la soluzione Live Surgery in streaming, sono superate tutte le problematiche relative ai rischi per il paziente: la sala è libera da strumentazioni di regia e operatori tecnici che possono introdurre agenti pericolosi.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Colonnina elettrica, quali permessi chiedere per l’installazione sul marciapiede?

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioSecondo il Decreto-Legge del 2012, in Italia per la realizzazione di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici è necessaria la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA). Si tratta in sostanza di una autocertificazione che consente di effettuare l’intervento senza attendere verifiche o controlli. Chi segnala l’inizio dell’attività con la Scia si assume la responsabilità di quanto dichiara nella segnalazione.

La Scia va inoltrata in modalità telematica al Suap, lo Sportello Unico per le Attività Produttive competente per il territorio dove si svolge l’attività di impresa.

La segnalazione va inviata massimo entro 30 giorni dall’inizio dell’attività: il Suap provvederà a rilasciare immediatamente una ricevuta e gli estremi del protocollo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioNel caso in cui la stazione di ricarica venisse realizzata in uno spazio privato, potrebbe non essere necessaria alcuna segnalazione, ma è importante verificare sempre la normativa del tuo Comune. A questo proposito, il parcheggio riservato ai clienti di una struttura ricettiva è un “luogo privato aperto a terzi“, assimilato dalla normativa italiana ai luoghi pubblici, ma la stazione di ricarica sarà un impianto aziendale, installato e gestito in autonomia dall’azienda

È necessario anche considerare che prima di acquistare una stazione di ricarica per veicoli elettrici è fondamentale prestare attenzione:

▶ alla capacità di carico dell’impianto elettrico;

▶ al carico disponibile (può essere determinato dalle fatture o contattando l’operatore di rete): deve esserci una capacità sufficiente per la stazione di ricarica (se la capacità di carico deve essere aumentata verificare i requisiti del gestore di rete: di solito, dai 7,4 kW in su è necessario un collegamento di rete trifase);

▶ allo spazio disponibile nell’armadio elettrico: può essere necessario inserire un fusibile separato per il circuito elettrico per la stazione di ricarica.

 

Inoltre, è essenziale prendere in considerazione i picchi di utilizzo dell’impianto elettrico, considerando tutti i dispositivi utilizzati all’interno dell’albergo o della struttura e l’energia richiesta per la ricarica, che dipenderà dalla potenza della struttura.

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

Secondo il Decreto-Legge del 2012, in Italia per la realizzazione di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici è necessaria la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA). Si tratta in sostanza di una autocertificazione che consente di effettuare l’intervento senza attendere verifiche o controlli. Chi segnala l’inizio dell’attività con la Scia si assume la responsabilità di quanto dichiara nella segnalazione.

La Scia va inoltrata in modalità telematica al Suap, lo Sportello Unico per le Attività Produttive competente per il territorio dove si svolge l’attività di impresa.

La segnalazione va inviata massimo entro 30 giorni dall’inizio dell’attività: il Suap provvederà a rilasciare immediatamente una ricevuta e gli estremi del protocollo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Nel caso in cui la stazione di ricarica venisse realizzata in uno spazio privato, potrebbe non essere necessaria alcuna segnalazione, ma è importante verificare sempre la normativa del tuo Comune. A questo proposito, il parcheggio riservato ai clienti di una struttura ricettiva è un “luogo privato aperto a terzi“, assimilato dalla normativa italiana ai luoghi pubblici, ma la stazione di ricarica sarà un impianto aziendale, installato e gestito in autonomia dall’azienda

È necessario anche considerare che prima di acquistare una stazione di ricarica per veicoli elettrici è fondamentale prestare attenzione:

▶ alla capacità di carico dell’impianto elettrico;

▶ al carico disponibile (può essere determinato dalle fatture o contattando l’operatore di rete): deve esserci una capacità sufficiente per la stazione di ricarica (se la capacità di carico deve essere aumentata verificare i requisiti del gestore di rete: di solito, dai 7,4 kW in su è necessario un collegamento di rete trifase);

▶ allo spazio disponibile nell’armadio elettrico: può essere necessario inserire un fusibile separato per il circuito elettrico per la stazione di ricarica.

 

Inoltre, è essenziale prendere in considerazione i picchi di utilizzo dell’impianto elettrico, considerando tutti i dispositivi utilizzati all’interno dell’albergo o della struttura e l’energia richiesta per la ricarica, che dipenderà dalla potenza della struttura.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Colonnina elettrica privata, tutto molto semplice

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioLa situazione più semplice da affrontare è l’installazione di una colonnina ricarica auto elettriche nelle villette private, se il proprietario è unico non deve rendere conto o accordarsi con gli inquilini. Dal punto di vista tecnico deve, però, rispettare alcune accortezze, due in particolare: prima la verifica preventiva e poi la certificazione dell’impianto.

Inoltre, esiste un numero ben preciso di stazioni di ricarica ammissibili in condominio, come stabilito dall’ENEA: in condominio la quantità di colonnine ammesse nelle parti comuni non deve superare il totale delle unità immobiliari.

È opportuno evidenziare che l’installazione delle colonnine elettriche è libera, dunque non sono richiesti autorizzazioni o permessi da parte del Comune o dall’Ufficio della Sovrintendenza. E questo vale sia per edifici ad uso singolo, ad esempio le villette monofamiliari, sia per i condomini.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Sono due le norme da sapere sui condomini con box con impianto elettrico. Non occorre adeguare l’impianto se non c’è impatto sulle parti comuni. Il proprietario non ha, quindi, bisogno del via libera dell’assemblea condominiale. È sufficiente che dia comunicazione dei lavori all’amministratore dell’edificio. Ma sono sempre richieste la verifica tecnica preventiva e la certificazione di un tecnico qualificato, anche se la linea elettrica del box è collegata a quella dell’appartamento e i consumi di energia rilevati da un solo contatore. La spesa per l’intervento è in tutti i casi a carico del proprietario.

Il caso più complesso è l’installazione di una colonnina in un box senza impianto nell’ambito di un condominio. Fermo restando che spettano al proprietario i costi del contatore per la ripartizione dei consumi, l’autonomia è limitata. Per installare una linea dedicata con incidenza sulle parti comuni deve chiedere l’autorizzazione all’assemblea condominiale. In caso contrario, non sarà possibile procedere.

Condizione di base è la verifica da parte di un tecnico certificato e abilitato. Il problema sorge in un condominio con molte auto elettriche, perché potrebbe essere necessaria la riprogettazione dell’impianto condominiale per adeguarsi alla maggiore potenza richiesta.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioPer installare una colonnina ricarica auto elettriche basta il fai da te o serve un professionista? Nel primo caso il proprietario risparmia in termini di manodopera e di costo dell’impianto. Nel secondo si assicura un lavoro a regola d’arte, garantito e duraturo nel tempo, anche se più costoso poiché servono circa 1.000euro per il lavoro e tra 1.000€ e oltre 2.000€ per l’impianto. Le norme non prevedono obblighi e divieti se non la verifica preventiva e la certificazione della colonnina.

Tuttavia, i rischi per chi procede in autonomia sono maggiori. Pensiamo al surriscaldamento dell’impianto che può portare a un incendio, oppure alle cadute di tensione se i cavi non sono ben dimensionati sulla base della distanza dal contatore.

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

La situazione più semplice da affrontare è l’installazione di una colonnina ricarica auto elettriche nelle villette private, se il proprietario è unico non deve rendere conto o accordarsi con gli inquilini. Dal punto di vista tecnico deve, però, rispettare alcune accortezze, due in particolare: prima la verifica preventiva e poi la certificazione dell’impianto.

Inoltre, esiste un numero ben preciso di stazioni di ricarica ammissibili in condominio, come stabilito dall’ENEA: in condominio la quantità di colonnine ammesse nelle parti comuni non deve superare il totale delle unità immobiliari.

È opportuno evidenziare che l’installazione delle colonnine elettriche è libera, dunque non sono richiesti autorizzazioni o permessi da parte del Comune o dall’Ufficio della Sovrintendenza. E questo vale sia per edifici ad uso singolo, ad esempio le villette monofamiliari, sia per i condomini.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Sono due le norme da sapere sui condomini con box con impianto elettrico. Non occorre adeguare l’impianto se non c’è impatto sulle parti comuni. Il proprietario non ha, quindi, bisogno del via libera dell’assemblea condominiale. È sufficiente che dia comunicazione dei lavori all’amministratore dell’edificio. Ma sono sempre richieste la verifica tecnica preventiva e la certificazione di un tecnico qualificato, anche se la linea elettrica del box è collegata a quella dell’appartamento e i consumi di energia rilevati da un solo contatore. La spesa per l’intervento è in tutti i casi a carico del proprietario.

Il caso più complesso è l’installazione di una colonnina in un box senza impianto nell’ambito di un condominio. Fermo restando che spettano al proprietario i costi del contatore per la ripartizione dei consumi, l’autonomia è limitata. Per installare una linea dedicata con incidenza sulle parti comuni deve chiedere l’autorizzazione all’assemblea condominiale. In caso contrario, non sarà possibile procedere.

Condizione di base è la verifica da parte di un tecnico certificato e abilitato. Il problema sorge in un condominio con molte auto elettriche, perché potrebbe essere necessaria la riprogettazione dell’impianto condominiale per adeguarsi alla maggiore potenza richiesta.

sancilio evotech molfetta - esempi maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Per installare una colonnina ricarica auto elettriche basta il fai da te o serve un professionista? Nel primo caso il proprietario risparmia in termini di manodopera e di costo dell’impianto. Nel secondo si assicura un lavoro a regola d’arte, garantito e duraturo nel tempo, anche se più costoso poiché servono circa 1.000euro per il lavoro e tra 1.000€ e oltre 2.000€ per l’impianto. Le norme non prevedono obblighi e divieti se non la verifica preventiva e la certificazione della colonnina.

Tuttavia, i rischi per chi procede in autonomia sono maggiori. Pensiamo al surriscaldamento dell’impianto che può portare a un incendio, oppure alle cadute di tensione se i cavi non sono ben dimensionati sulla base della distanza dal contatore.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Perchè ricaricare un’auto elettrica nel parcheggio aziendale?

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioI luoghi migliori per ricaricare a basso costo le auto elettriche sono i luoghi in cui i veicoli stazionano per più tempo. Insieme all’abitazione, il posto di lavoro è un punto essenziale in cui poter fare la ricarica del proprio veicolo.

Alcuni utenti, peraltro, sono impossibilitati a ricaricare a casa, perché, ad esempio, non hanno il box/posto auto: per queste persone, la ricarica in azienda potrebbe fare la differenza tra acquistare o meno un veicolo elettrico.

 

Ma qual è il vantaggio che ha l’imprenditore nell’offrire una ricarica in azienda?

Anzitutto, fedeltà e motivazione del personale perché un collaboratore con l’auto elettrica sarà grato alla propria azienda per questa possibilità. Si aggiunge anche la possibilità di offrire il servizio di ricarica a clienti e visitatori che apprezzeranno e valuteranno positivamente questo servizio (è possibile aggiungerlo anche nella scheda di Google).

Infine, oltre a trasmettere l’immagine di un’azienda all’avanguardia e attenta all’ambiente, la stessa infrastruttura può servire per ricaricare la flotta elettrica aziendale, conseguendo così i maggiori vantaggi della mobilità elettrica per l’impresa.

Rispondiamo ad alcuni dei quesiti che hanno posto i lead che hanno chiesto a Sancilio informazioni commerciali e tecniche sul Wallbox AUTEL.

La ricarica completa di un’auto elettrica consuma circa 4 € di energia elettrica e richiede circa 5 ore di tempo (facendo una ricarica lenta a 3,7 kW).

Ad esempio:
– a 7,4 kW: 2 € / per ogni ora di ricarica;
– a 11 kW: 1,5 € / per ogni mezz’ora di ricarica;
– a 22 kW: 3 € / per ogni mezz’ora di ricarica.

Inoltre, chi ha un’auto elettrica è abituato a fare ricariche parziali, per cui difficilmente arriverà sul posto di lavoro completamente scarico, bensì più probabilmente utilizzerà quel punto di ricarica come “rabbocco” di quanto speso nel tragitto casa-lavoro.

Ci si può, quindi, ragionevolmente attendere un consumo di qualche kWh al giorno (ovviamente quando utilizzata, altrimenti il consumo giornaliero è pari a zero).

Il parcheggio aziendale è un “luogo privato aperto a terzi“, assimilato dalla normativa italiana ai luoghi pubblici. Le stazioni di ricarica devono, quindi, essere conformi al Modo 3 della normativa internazionale IEC 61851-1. Questo assicura la massima sicurezza per le persone che utilizzano la stazione e per i veicoli elettrici che si ricaricano.

L’installazione della stazione di ricarica non richiede autorizzazioni o permessi da parte di Enti: questa diventa infatti un impianto aziendale, installato e gestito in autonomia dall’azienda.

Sì, ma è necessario dotarsi di stazioni di ricarica intelligenti, come la WallBox Autel promossa da Sancilio, in grado quindi di registrare le singole transazioni associandole ai singoli utenti (identificati tramite tessera RFID personale).

Questi dati sono poi resi disponibili al gestore aziendale, che potrà monitorare l’utilizzo della stazione di ricarica ed eventualmente fatturare i consumi ai singoli utenti in qualità di rimborso spese.

Sì, anche se non è consigliabile perché la ricarica dell’auto elettrica nel parcheggio aziendale andrebbe intesa come benefit / servizio che l’Impresa mette a disposizione di dipendenti, clienti e visitatori (come lo stesso parcheggio, che tipicamente non è a titolo oneroso).

La stazione di ricarica molto difficilmente potrà diventare una fonte di guadagno, sia perchè il costo unitario delle singole transazioni è molto basso, sia perchè nei prossimi anni sarà in circolazione un numero di veicoli elettrici, seppur crescente, sempre contenuto.

Per utilizzatori frequenti/assidui, si potrebbe anche chiedere un rimborso spese per l’energia consumata: parliamo comunque sempre di importi contenuti (una stazione di ricarica da 3,7 kW con elevato tasso di sfruttamento può consumare qualche decina di euro al mese di energia elettrica).

Per questo, consigliamo, almeno nella fase iniziale, di offrire un servizio gratuito oppure a basso costo (che però deve essere di facile gestione, altrimenti il costo amministrativo diventa maggiore dei ricavi attesi).

Esiste uno standard adottato in tutta Europa. Da inizio 2013 in poi, i vari Paesi membri della UE hanno adottato uno standard unico per le ricariche delle auto elettriche, per cui tutte le stazioni di ricarica devono avere la stessa tipologia di presa (Tipo 2 IEC62196) e devono essere interoperabili.

Le stazioni di ricarica Modo 3, come la Wallbox promossa da Sancilio, sono ormai diffuse a decine di migliaia in tutta Europa e la tecnologia è ormai consolidata. Installare oggi una colonnina non espone, quindi, al rischio di obsolescenza del dispositivo.

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

I luoghi migliori per ricaricare a basso costo le auto elettriche sono i luoghi in cui i veicoli stazionano per più tempo. Insieme all’abitazione, il posto di lavoro è un punto essenziale in cui poter fare la ricarica del proprio veicolo.Alcuni utenti, peraltro, sono impossibilitati a ricaricare a casa, perché, ad esempio, non hanno il box/posto auto: per queste persone, la ricarica in azienda potrebbe fare la differenza tra acquistare o meno un veicolo elettrico.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Ma qual è il vantaggio che ha l’imprenditore nell’offrire una ricarica in azienda?

Anzitutto, fedeltà e motivazione del personale perché un collaboratore con l’auto elettrica sarà grato alla propria azienda per questa possibilità. Si aggiunge anche la possibilità di offrire il servizio di ricarica a clienti e visitatori che apprezzeranno e valuteranno positivamente questo servizio (è possibile aggiungerlo anche nella scheda di Google).

Infine, oltre a trasmettere l’immagine di un’azienda all’avanguardia e attenta all’ambiente, la stessa infrastruttura può servire per ricaricare la flotta elettrica aziendale, conseguendo così i maggiori vantaggi della mobilità elettrica per l’impresa.

Rispondiamo ad alcuni dei quesiti che hanno posto i lead che hanno chiesto a Sancilio informazioni commerciali e tecniche sul Wallbox AUTEL.

La ricarica completa di un’auto elettrica consuma circa 4 € di energia elettrica e richiede circa 5 ore di tempo (facendo una ricarica lenta a 3,7 kW).

Ad esempio:
– a 7,4 kW: 2 € / per ogni ora di ricarica;
– a 11 kW: 1,5 € / per ogni mezz’ora di ricarica;
– a 22 kW: 3 € / per ogni mezz’ora di ricarica.

Inoltre, chi ha un’auto elettrica è abituato a fare ricariche parziali, per cui difficilmente arriverà sul posto di lavoro completamente scarico, bensì più probabilmente utilizzerà quel punto di ricarica come “rabbocco” di quanto speso nel tragitto casa-lavoro.

Ci si può, quindi, ragionevolmente attendere un consumo di qualche kWh al giorno (ovviamente quando utilizzata, altrimenti il consumo giornaliero è pari a zero).

Il parcheggio aziendale è un “luogo privato aperto a terzi“, assimilato dalla normativa italiana ai luoghi pubblici. Le stazioni di ricarica devono, quindi, essere conformi al Modo 3 della normativa internazionale IEC 61851-1. Questo assicura la massima sicurezza per le persone che utilizzano la stazione e per i veicoli elettrici che si ricaricano.

L’installazione della stazione di ricarica non richiede autorizzazioni o permessi da parte di Enti: questa diventa infatti un impianto aziendale, installato e gestito in autonomia dall’azienda.

Sì, ma è necessario dotarsi di stazioni di ricarica intelligenti, come la WallBox Autel promossa da Sancilio, in grado quindi di registrare le singole transazioni associandole ai singoli utenti (identificati tramite tessera RFID personale).

Questi dati sono poi resi disponibili al gestore aziendale, che potrà monitorare l’utilizzo della stazione di ricarica ed eventualmente fatturare i consumi ai singoli utenti in qualità di rimborso spese.

Sì, anche se non è consigliabile perché la ricarica dell’auto elettrica nel parcheggio aziendale andrebbe intesa come benefit / servizio che l’Impresa mette a disposizione di dipendenti, clienti e visitatori (come lo stesso parcheggio, che tipicamente non è a titolo oneroso).

La stazione di ricarica molto difficilmente potrà diventare una fonte di guadagno, sia perchè il costo unitario delle singole transazioni è molto basso, sia perchè nei prossimi anni sarà in circolazione un numero di veicoli elettrici, seppur crescente, sempre contenuto.

Per utilizzatori frequenti/assidui, si potrebbe anche chiedere un rimborso spese per l’energia consumata: parliamo comunque sempre di importi contenuti (una stazione di ricarica da 3,7 kW con elevato tasso di sfruttamento può consumare qualche decina di euro al mese di energia elettrica).

Per questo, consigliamo, almeno nella fase iniziale, di offrire un servizio gratuito oppure a basso costo (che però deve essere di facile gestione, altrimenti il costo amministrativo diventa maggiore dei ricavi attesi).

Esiste uno standard adottato in tutta Europa. Da inizio 2013 in poi, i vari Paesi membri della UE hanno adottato uno standard unico per le ricariche delle auto elettriche, per cui tutte le stazioni di ricarica devono avere la stessa tipologia di presa (Tipo 2 IEC62196) e devono essere interoperabili.

Le stazioni di ricarica Modo 3, come la Wallbox promossa da Sancilio, sono ormai diffuse a decine di migliaia in tutta Europa e la tecnologia è ormai consolidata. Installare oggi una colonnina non espone, quindi, al rischio di obsolescenza del dispositivo.

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online , dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Ricarica elettrica per auto in struttura ricettiva: possibile vendere il servizio?

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioÈ opportuno evidenziare che solo un distributore di corrente elettrica può rivendere la corrente elettrica come servizio esclusivo. In tutti gli altri casi, la corrente elettrica deve essere intesa come servizio aggiuntivo rispetto ad un servizio principale già offerto ai clienti. Ad esempio, in una struttura ricettiva la ricarica della vettura elettrica può essere inclusa in un servizio di parcheggio, ovvero il posto auto, riservato al cliente, avrà un costo di 8€ al giorno, cui si può includere già il servizio di ricarica oppure aggiungerlo (8€ il posteggio e costo della ricarica in base al consumo).

A livello di normativa, la distinzione tra “vendita di energia” e “vendita del servizio di ricarica” è ben definita dalle norme vigenti. Questo è quanto riportato dal PNIRE (Piano Nazionale Infrastrutturale per la Ricarica dei veicoli alimentati ad Energia Elettrica):

«È necessario privilegiare soluzioni aperte che, in particolare, permettano di considerare efficacemente la “ricarica” non solo come “vendita di energia”, ma come parte della fornitura di un servizio. In questo ambito, anche sulla scia della quasi totalità delle esperienze europee in corso, la vendita del kWh non rappresenta l’unica componente dell’intero servizio fatturato».

Inoltre il sito Ufficiale di ARERA, sessione FAQ, alla domanda:

«Il servizio di ricarica pubblica dei veicoli elettrici può venire erogato solamente da imprese di vendita di energia elettrica?»

risponde:

«No, non esistono limitazioni di questo tipo».

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominioDunque, la vendita del servizio di ricarica da parte del semplice “privato” non è ammissibile.

Ricapitolando, qualunque soggetto giuridico può vendere il servizio di ricarica per veicoli elettrici solo se inteso come servizio aggiuntivo, e questo servizio può anche essere valorizzato in proporzione ai kWh erogati, oppure in altra modalità scelta liberamente da chi eroga il servizio.

Quali sono i tempi di ricarica per la vettura?
Facendo un semplicissimo calcolo, una batteria da 30 Kwh (le batterie in commercio hanno capacità comprese tra i 20 kWh e i 40 kWh) avrà bisogno di circa 10 ore per ricaricare tramite una colonnina “di casa” da 3 Kw. In pratica, basterà lasciare lla vettura a ricaricare la notte per ritrovarla, il giorno dopo, con il “serbatoio pieno“.

Invece, da una rete pubblica da 22 Kw, la ricarica avviene in solo 2 ore. Con l’avvento di batterie sempre più capienti, sono state installate nelle città, colonnine con potenze superiori ai 50 Kw. In questi casi, il tempo di ricarica è di circa 1 ora, mentre per ottenere una ricarica dell’80%, ti basteranno 15/30 minuti.

arrow_down_freccia_giù_abstract_design (5)

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online, dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

È opportuno evidenziare che solo un distributore di corrente elettrica può rivendere la corrente elettrica come servizio esclusivo. In tutti gli altri casi, la corrente elettrica deve essere intesa come servizio aggiuntivo rispetto ad un servizio principale già offerto ai clienti. Ad esempio, in una struttura ricettiva la ricarica della vettura elettrica può essere inclusa in un servizio di parcheggio, ovvero il posto auto, riservato al cliente, avrà un costo di 8€ al giorno, cui si può includere già il servizio di ricarica oppure aggiungerlo (8€ il posteggio e costo della ricarica in base al consumo).

A livello di normativa, la distinzione tra “vendita di energia” e “vendita del servizio di ricarica” è ben definita dalle norme vigenti. Questo è quanto riportato dal PNIRE (Piano Nazionale Infrastrutturale per la Ricarica dei veicoli alimentati ad Energia Elettrica):

«È necessario privilegiare soluzioni aperte che, in particolare, permettano di considerare efficacemente la “ricarica” non solo come “vendita di energia”, ma come parte della fornitura di un servizio. In questo ambito, anche sulla scia della quasi totalità delle esperienze europee in corso, la vendita del kWh non rappresenta l’unica componente dell’intero servizio fatturato».

Inoltre il sito Ufficiale di ARERA, sessione FAQ, alla domanda:

«Il servizio di ricarica pubblica dei veicoli elettrici può venire erogato solamente da imprese di vendita di energia elettrica?»

risponde:

«No, non esistono limitazioni di questo tipo».

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Dunque, la vendita del servizio di ricarica da parte del semplice “privato” non è ammissibile.

Ricapitolando, qualunque soggetto giuridico può vendere il servizio di ricarica per veicoli elettrici solo se inteso come servizio aggiuntivo, e questo servizio può anche essere valorizzato in proporzione ai kWh erogati, oppure in altra modalità scelta liberamente da chi eroga il servizio.

Quali sono i tempi di ricarica per la vettura?
Facendo un semplicissimo calcolo, una batteria da 30 Kwh (le batterie in commercio hanno capacità comprese tra i 20 kWh e i 40 kWh) avrà bisogno di circa 10 ore per ricaricare tramite una colonnina “di casa” da 3 Kw. In pratica, basterà lasciare lla vettura a ricaricare la notte per ritrovarla, il giorno dopo, con il “serbatoio pieno“.

Invece, da una rete pubblica da 22 Kw, la ricarica avviene in solo 2 ore. Con l’avvento di batterie sempre più capienti, sono state installate nelle città, colonnine con potenze superiori ai 50 Kw. In questi casi, il tempo di ricarica è di circa 1 ora, mentre per ottenere una ricarica dell’80%, ti basteranno 15/30 minuti.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio
arrow_down_freccia_giù_abstract_design (5)

Vuoi approfondire la conoscenza del Wallbox Maxicharger AC promosso da Sancilio e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online, dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

sancilio evotech molfetta - esempi maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Colonnina AUTEL per la ricarica elettrica, dalla casa all’azienda

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

I veicoli elettrici stanno conquistando il mondo e la necessità di apparecchiature per la ricarica di veicoli elettrici, o EVSE, sarà sempre maggiore. Senza dubbio, le stazioni di ricarica pubbliche per veicoli elettrici spunteranno in tutto il paese, ma il metodo più conveniente per ricaricare la tua auto elettrica sarà un wallbox domestico o, comunque, da installare nel parcheggio del condominio, dell’azienda, delle strutture ricettive e balneari.

Non c’è niente di meglio che collegare semplicemente il tuo veicolo elettrico dopo essere tornato a casa alla fine della giornata, con la consapevolezza che il tuo veicolo sarà ricaricato e pronto per il giorno successivo.

sancilio evotech molfetta - esempi maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Sancilio ha scelto l’Autel MaxiCharger AC, piccolo spitfire intelligente fornito con una garanzia di 3 anni e diverse opzioni di configurazione che, secondo le recensioni di alcuni esperti del settore (ad esempio, EVChargingStations), è davvero una delle migliori stazioni di ricarica per veicoli elettrici a livello domestico o da usare nei condomini, nei parcheggi delle strutture ricettive, balneari, aziendali o di intrattenimento.

Quali sono le sue caratteristiche fondamentali?

  • MaxiCharger + BMS in cloud + analisi dei dati in tempo reale del veicolo per avvisi preventivi di sicurezza
  • Modalità di ricarica sicura per prevenire sovraccarichi e mantenere stabile la batteria
  • Monitoraggio in tempo reale dello stato della batteria, per prevenire il rischio di fughe termine
  • Aumento della durata della batteria fino al 20% grazie all’innovatico algoritmo AI per test della batteria
  • Protezione e maggiore vita della batteria tramite la modalità di ricarica sicura
  • Anticorrosione, antipolvere e anticondenza, con tasso di errore ridotto dell’80%
  • Eccellente progettazione del sistema di raffreddamento che abbassa la temperatura a pieno carico di 10°C, rispetto alla media, allungamento la vita del dispositivo di oltre 8 anni
  • Tempratura di funzionamento da -40°C a +55°C
  • Gestione da remoto con app Autel Charge
  • Aggiornamento e diagnosi a distanza
  • Facile da installare e mantenere grazie al design modulare (installazione in 8 minuti senza aprire il pannello posteriore

Vuoi approfondire la conoscenza del prodotto e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online del Wallbox Autel, dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

I veicoli elettrici stanno conquistando il mondo e la necessità di apparecchiature per la ricarica di veicoli elettrici, o EVSE, sarà sempre maggiore. Senza dubbio, le stazioni di ricarica pubbliche per veicoli elettrici spunteranno in tutto il paese, ma il metodo più conveniente per ricaricare la tua auto elettrica sarà un wallbox domestico o, comunque, da installare nel parcheggio del condominio, dell’azienda, delle strutture ricettive e balneari.

Non c’è niente di meglio che collegare semplicemente il tuo veicolo elettrico dopo essere tornato a casa alla fine della giornata, con la consapevolezza che il tuo veicolo sarà ricaricato e pronto per il giorno successivo.

sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Sancilio ha scelto l’Autel MaxiCharger AC, piccolo spitfire intelligente fornito con una garanzia di 3 anni e diverse opzioni di configurazione che, secondo le recensioni di alcuni esperti del settore (ad esempio, EVChargingStations), è davvero una delle migliori stazioni di ricarica per veicoli elettrici a livello domestico o da usare nei condomini, nei parcheggi delle strutture ricettive, balneari, aziendali o di intrattenimento.

Quali sono le sue caratteristiche fondamentali?

  • MaxiCharger + BMS in cloud + analisi dei dati in tempo reale del veicolo per avvisi preventivi di sicurezza
  • Modalità di ricarica sicura per prevenire sovraccarichi e mantenere stabile la batteria
  • Monitoraggio in tempo reale dello stato della batteria, per prevenire il rischio di fughe termine
  • Aumento della durata della batteria fino al 20% grazie all’innovatico algoritmo AI per test della batteria
  • Protezione e maggiore vita della batteria tramite la modalità di ricarica sicura
  • Anticorrosione, antipolvere e anticondenza, con tasso di errore ridotto dell’80%
  • Eccellente progettazione del sistema di raffreddamento che abbassa la temperatura a pieno carico di 10°C, rispetto alla media, allungamento la vita del dispositivo di oltre 8 anni
  • Tempratura di funzionamento da -40°C a +55°C
  • Gestione da remoto con app Autel Charge
  • Aggiornamento e diagnosi a distanza
  • Facile da installare e mantenere grazie al design modulare (installazione in 8 minuti senza aprire il pannello posteriore
sancilio evotech molfetta - maxicharger ac wallbox colonnina ricarica auto elettrica corrente azienda garage condominio

Vuoi approfondire la conoscenza del prodotto e, in particolare, la sua gestione adattiva del carico (per evitare il sovraccarico) e il suo bilanciamento, per velocizzare la carica, massimizzando l’efficienza energetica?

Cliccando sul seguente tasto, accederai alla scheda online del Wallbox Autel, dove troverai non solo le varie specifiche tecniche, ma anche video illustrative utili per approfondire la conoscenza del prodotto. Potrai, infine, contattarci per maggiori informazioni e anche per un preventivo.

sancilio evotech molfetta - fiera didacta italia piano scuola 4.0 stem immersiva digitale laboratori scuola

Sancilio Evotech, in visita a “Didacta Italia” per la Scuola 4.0

Non potevamo cerco mancare alla Fiera sull’innovazione nella scuola e per la scuola, che quest’anno è stata incentrata sul Piano Scuola 4.0. Didacta Italia è, infatti, la principale manifestazione sulla scuola italiana e la formazione degli insegnanti: tre giorni di fiera a Firenze, con oltre 800 eventi formativi, tra workshop, seminari e convegni, rivolti a docenti, dirigenti scolastici e personale del mondo della scuola.

Come fornitori degli istituti scolastici per il Piano Scuola 4.0, abbiamo focalizzato l’attenzione sui laboratori, sulle architetture scolastiche, sui temi della sostenibilità e del risparmio energetico, sulle aree immersive e integrate dedicate al settore alberghiero. Di particolare interesse anche gli stand per la robotica, l’automazione e l’industria 4.0, per la realtà aumentata e gli ambienti didattici ibridi e mutabili, per il Metaverso e la Cybersicurezza, due campi di estrema attualità nei quali il mondo degli Istituti Tecnologici Superiori si sta distinguendo per i risultati formativi e la capacità di innovare. 

sancilio evotech molfetta - fiera didacta italia piano scuola 4.0 stem immersiva digitale laboratori scuola
sancilio evotech molfetta - fiera didacta italia piano scuola 4.0 stem immersiva digitale laboratori scuola
sancilio evotech molfetta - fiera didacta italia piano scuola 4.0 stem immersiva digitale laboratori scuola

«La Scuola 4.0, come è anche indicato dal PNRR, deve essere un modello nell’utilizzo delle tecnologie e dell’intelligenza artificiale, temi che sono sempre più all’ordine del giorno. La missione della scuola intelligente non è solo la didattica ma anche la ricerca e molti istituti hanno già preso questa direzione, alcuni producendo addirittura dei brevetti – ha affermato il Ministro Giuseppe Valditara dell’Istruzione e del Merito -. Una nuova visione che coinvolge le materie Stem: l’insegnamento della matematica che parte dalla realtà e arriva all’astrazione, e in questo modo punta a coinvolgere tutti gli studenti e non solo quelli già portati per la materia. Questa è la nostra sfida, modernità e innovazione, una scuola in cui si entra con passione».

Evotech è impegnata su tutto il territorio pugliese per offrire un servizio di consulenza e supporto alla transizione didattica a favore di un approccio scolastico digitale, rivitalizzando l’offerta formativa e l’esperienza d’apprendimento degli alunni con le migliori tecnologie che agevolano inclusione e creatività nella nuova didattica.

La partecipazione a “Didacta Italia” ci ha permesso di approfondire la conoscenza di tutte le innovazioni e gli strumenti tecnologici e digitali per la Scuola 4.0: possiamo già proporre agli istituti scolastici, che ci hanno scelto, progetti realmente innovativi, accompagnandoli in questa decisiva transizione.

Non potevamo cerco mancare alla Fiera sull’innovazione nella scuola e per la scuola, che quest’anno è stata incentrata sul Piano Scuola 4.0. Didacta Italia è, infatti, la principale manifestazione sulla scuola italiana e la formazione degli insegnanti: tre giorni di fiera a Firenze, con oltre 800 eventi formativi, tra workshop, seminari e convegni, rivolti a docenti, dirigenti scolastici e personale del mondo della scuola.

sancilio evotech molfetta - fiera didacta italia piano scuola 4.0 stem immersiva digitale laboratori scuola

Come fornitori degli istituti scolastici per il Piano Scuola 4.0, abbiamo focalizzato l’attenzione sui laboratori, sulle architetture scolastiche, sui temi della sostenibilità e del risparmio energetico, sulle aree immersive e integrate dedicate al settore alberghiero. Di particolare interesse anche gli stand per la robotica, l’automazione e l’industria 4.0, per la realtà aumentata e gli ambienti didattici ibridi e mutabili, per il Metaverso e la Cybersicurezza, due campi di estrema attualità nei quali il mondo degli Istituti Tecnologici Superiori si sta distinguendo per i risultati formativi e la capacità di innovare. 

sancilio evotech molfetta - fiera didacta italia piano scuola 4.0 stem immersiva digitale laboratori scuola

«La Scuola 4.0, come è anche indicato dal PNRR, deve essere un modello nell’utilizzo delle tecnologie e dell’intelligenza artificiale, temi che sono sempre più all’ordine del giorno. La missione della scuola intelligente non è solo la didattica ma anche la ricerca e molti istituti hanno già preso questa direzione, alcuni producendo addirittura dei brevetti – ha affermato il Ministro Giuseppe Valditara dell’Istruzione e del Merito -. Una nuova visione che coinvolge le materie Stem: l’insegnamento della matematica che parte dalla realtà e arriva all’astrazione, e in questo modo punta a coinvolgere tutti gli studenti e non solo quelli già portati per la materia. Questa è la nostra sfida, modernità e innovazione, una scuola in cui si entra con passione».

sancilio evotech molfetta - fiera didacta italia piano scuola 4.0 stem immersiva digitale laboratori scuola

Evotech è impegnata su tutto il territorio pugliese per offrire un servizio di consulenza e supporto alla transizione didattica a favore di un approccio scolastico digitale, rivitalizzando l’offerta formativa e l’esperienza d’apprendimento degli alunni con le migliori tecnologie che agevolano inclusione e creatività nella nuova didattica.

La partecipazione a “Didacta Italia” ci ha permesso di approfondire la conoscenza di tutte le innovazioni e gli strumenti tecnologici e digitali per la Scuola 4.0: possiamo già proporre agli istituti scolastici, che ci hanno scelto, progetti realmente innovativi, accompagnandoli in questa decisiva transizione.

sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli

Come “nascondere” una stampante in ufficio e come posizionarla?

sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigliStampante, multifunzione o fotocopiatore sono un must per l’ufficio: riuscire a “nasconderle” nell’arredo (soprattutto per cavi volanti o aggrovigliati) può essere molto complesso. È pur vero che il risultato finale ti aiuterebbe a migliorare l’appeal visivo del tuo ufficio, conferendogli ordine e organizzazione, praticità ed eleganza.

Non è consigliabile spostare la stampante dall’ufficio, perché significherebbe spostarsi da una stanza all’altra anche solo per una stampa. Dunque, come nascondiamo una stampante, senza farle perdere la su funzionalità?

Ecco alcune idee pratiche che potresti considerare.
E, se dovessi aver bisogno di elementi di arredo, puoi sempre rivolgerti a noi (contattaci o prenota una call) .

Stampante, multifunzione o fotocopiatore sono un must per l’ufficio: riuscire a “nasconderle” nell’arredo (soprattutto per cavi volanti o aggrovigliati) può essere molto complesso. È pur vero che il risultato finale ti aiuterebbe a migliorare l’appeal visivo del tuo ufficio, conferendogli ordine e organizzazione, praticità ed eleganza.

sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli

Non è consigliabile spostare la stampante dall’ufficio, perché significherebbe spostarsi da una stanza all’altra anche solo per una stampa. Dunque, come nascondiamo una stampante, senza farle perdere la su funzionalità?

Ecco alcune idee pratiche che potresti considerare.
E, se dovessi aver bisogno di elementi di arredo, puoi sempre rivolgerti a noi (contattaci o prenota una call).

sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli

Cassettiera da ufficio con chiusura frontale
Un armadietto con chiusura frontale o un cassetto con ingressi per i cavi offrono un aspetto ordinato al tuo ufficio. In questo modo, ottimizzerai lo spazio, riducendo anche l’eventuale disordine o la confusione. Potrebbe essere utile praticare anche dei fori sul retro e sul lato per far passare i cavi non visti.

Cassettiera da ufficio con chiusura frontale
Un armadietto con chiusura frontale o un cassetto con ingressi per i cavi offrono un aspetto ordinato al tuo ufficio. In questo modo, ottimizzerai lo spazio, riducendo anche l’eventuale disordine o la confusione. Potrebbe essere utile praticare anche dei fori sul retro e sul lato per far passare i cavi non visti.

sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli
sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli

Nascondi la tua stampante “in bella vista”
Se il tuo ufficio è piccolo e non hai modo di inserire un armadietto o cassettiera, poi rendere la stampante parte del design della tua scrivania. Non dovrai cercare uno spazio separato. Dovrai solo assicurarti che il supporto sia

  • idoneo al colore e alle dimensioni della scrivania
  • ad alta capacità, anche con più ripiani
  • ergonomico e resistente, progettato per uffici compatti

Nascondi la tua stampante “in bella vista”
Se il tuo ufficio è piccolo e non hai modo di inserire un armadietto o cassettiera, poi rendere la stampante parte del design della tua scrivania. Non dovrai cercare uno spazio separato. Dovrai solo assicurarti che il supporto sia

  • idoneo al colore e alle dimensioni della scrivania
  • ad alta capacità, anche con più ripiani
  • ergonomico e resistente, progettato per uffici compatti
sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli
sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli

Armadietto piccolo e di buon gusto
Se lo spazio non è un problema, puoi usare molteplici supporti, mobili o armadietti. Questo tipo di strutture arricchiscono e modellano l’ambiente di lavoro. Ad esempio, un armadietto autoportante sarebbe un interessante elemento di arredo e di organizzazione dello spazio.

Armadietto piccolo e di buon gusto
Se lo spazio non è un problema, puoi usare molteplici supporti, mobili o armadietti. Questo tipo di strutture arricchiscono e modellano l’ambiente di lavoro. Ad esempio, un armadietto autoportante sarebbe un interessante elemento di arredo e di organizzazione dello spazio.

sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli
sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli

Schedario mobile
Se hai uno schedario mobile in ufficio, non sarà più un problema nascondere la stampante. Basterà spostarla, con cavi e accessori, nel rack più basso del classificatore.
Assicurati che lo schedario sia sufficientemente robusto. La maggior parte degli schedari sono di qualità mediocre e non possono sopportare il peso della stampante. L’ideale sarebbe uno schedario in legno, ferro o acciaio.

Schedario mobile
Se hai uno schedario mobile in ufficio, non sarà più un problema nascondere la stampante. Basterà spostarla, con cavi e accessori, nel rack più basso del classificatore.
Assicurati che lo schedario sia sufficientemente robusto. La maggior parte degli schedari sono di qualità mediocre e non possono sopportare il peso della stampante. L’ideale sarebbe uno schedario in legno, ferro o acciaio.

sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli
sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli

Spostare la stampante sulla libreria
La libreria del tuo ufficio (il suo ripiano inferiore) può essere indicata per riporre la stampante e altre apparecchiature simili. Se la tua stampante è nera, puoi posizionarla su uno scaffale che abbia libri con copertine scure. Se invece hai una stampante bianca, posizionala contro un muro bianco con una libreria bianca e copertine di libri di colore chiaro.

Spostare la stampante sulla libreria
La libreria del tuo ufficio (il suo ripiano inferiore) può essere indicata per riporre la stampante e altre apparecchiature simili. Se la tua stampante è nera, puoi posizionarla su uno scaffale che abbia libri con copertine scure. Se invece hai una stampante bianca, posizionala contro un muro bianco con una libreria bianca e copertine di libri di colore chiaro.

sancilio evotech molfetta - stampante multifunzione fotocopiatore scanner ufficio piccolo posizione mobile libreria printer cabinet storage consigli
sancilio evotech molfetta - banner arredo arredamento design ufficio direzionale operativo sale meeting riunione reception congressi auditorium sedute pareti divisorie
sancilio evotech molfetta - banner arredo arredamento design ufficio direzionale operativo sale meeting riunione reception congressi auditorium sedute pareti divisorie

FAQ per la posizione della stampante

Se utilizzi frequentemente la stampante, tienila vicino alla scrivania per evitare il carico di lavoro. Ma se hai raramente bisogno della stampante, puoi lasciarla in studio, oppure riponila in un angolo sicuro, o anche in soffitta se lo spazio è un problema.

È meglio evitare, perché nelle comuni stampanti i vassoi della carta e i bordi curvi delle stampanti non sono molto resistenti.

Quando si impilano oggetti (soprattutto se pesanti) sopra una stampante, i suoi ingranaggi interni, più importanti, potrebbero rompersi o incrinarsi.

Non esiste alcuna controindicazione, soprattutto se la stampante è dotata di piedini in gomma antiscivolo che la sollevano qualche millimetro dla pavimento.

Tuttavia, se la usi regolamente, avrai sicuramente problemi nei movimenti: sarai costretto a incrinarti verso il basso ogni volta per prendere le stampe.

Sì, puoi mettere una stampante sullo scaffale.

Devi però prestare attenzione al cosiddetto “flusso d’aria” della stampante: come tutte le altre macchine, anche una stampante può surriscaldarsi se è posizionata in uno spazio ristretto, influenzando in modo negativo le prestazioni.

No, non è possibile impilare le stampanti una sopra l’altra senza che uno scaffale, una mensola o un ripiano le separi.

La maggior parte delle stampanti sono realizzate in plastica e hanno vassoi della carta sporgenti: possono graffiarsi, ammaccarsi o, peggio, smettere di funzionare.

sancilio evotech molfetta - informatica attrezzature multifunzioni stampanti accessori dispositivi assistenza noleggio vendite - stampanti multifunzioni plotter fotocopiatrici

Quali sono i vantaggi del noleggio operativo di una multifunzione o una stampante per l’ufficio?

I numeri sul noleggio parlano chiaro: in Sancilio contiamo un parco macchine installato di migliaia di stampanti multifunzione e fotocopiatrici, con una percentuale di dispositivi a noleggio che sfiora il 90%.

Perché il noleggio è la scelta migliore per molte aziende, professionisti e PMI?

sancilio evotech molfetta - vantaggi economici operativi fiscali assistenza tecnica fornitura costi deducibili beni ammortizzabili

VANTAGGI ECONOMICI

Nessuna immobilizzazione di capitali
solo un canone mensile, nessun problema di cash-flow (budget e liquidità), costi certi e programmati.

Flessibilità
scegli la durata del contratto più adatta alle tue esigenze.

sancilio evotech molfetta - vantaggi economici operativi fiscali assistenza tecnica fornitura costi deducibili beni ammortizzabili

VANTAGGI OPERATIVI

Assistenza tecnica
Tutti gli interventi di assistenza tecnica ordinaria (e gli eventuali ricambi necessari) sono compresi nel servizio di noleggio stampanti.

Forniture
I toner e tutti i consumabili sono compresi e, grazie al monitoraggio da remoto, sono sempre consegnati al momento giusto.

sancilio evotech molfetta - vantaggi economici operativi fiscali assistenza tecnica fornitura costi deducibili beni ammortizzabili

VANTAGGI FISCALI

Non devi gestire cespiti / beni ammortizzabili, come per un bene di proprietà.

I costi di noleggio sono interamente deducibili ai fini IRAP e IRES, con IVA detraibile (semplificazione della contabilità aziendale).

sancilio evotech molfetta - vantaggi economici operativi fiscali assistenza tecnica fornitura costi deducibili beni ammortizzabili

VANTAGGI ECONOMICI

Nessuna immobilizzazione di capitali
solo un canone mensile,
nessun problema di cash-flow
(budget e liquidità),
costi certi e programmati.

Flessibilità
scegli la durata del contratto
più adatta alle tue esigenze.

sancilio evotech molfetta - vantaggi economici operativi fiscali assistenza tecnica fornitura costi deducibili beni ammortizzabili

VANTAGGI OPERATIVI

Assistenza tecnica
Tutti gli interventi di assistenza tecnica ordinaria
(e gli eventuali ricambi necessari)
sono compresi nel servizio di noleggio.

Forniture
I toner e tutti i consumabili sono compresi
e, grazie al monitoraggio da remoto,
sono sempre consegnati al momento giusto.

sancilio evotech molfetta - vantaggi economici operativi fiscali assistenza tecnica fornitura costi deducibili beni ammortizzabili

VANTAGGI FISCALI

Non devi gestire cespiti
e beni ammortizzabili
,
come per un bene di proprietà.

I costi di noleggio sono deducibili
ai fini IRAP e IRES, con IVA detraibile
(semplificazione della contabilità aziendale).

sancilio evotech molfetta - informatica attrezzature multifunzioni stampanti accessori dispositivi assistenza noleggio vendite - stampanti multifunzioni plotter fotocopiatriciLa formula di noleggio, con Sancilio Evotech, è anche personalizzabile:

▪ puoi scegliere se avere un quantitativo di pagine comprese nel canone oppure no;

▪ con noi la fatturazione delle stampe (comprese o eccedenti) può essere gestita su base semestrale o addirittura annuale, sempre a vantaggio delle esigenze del cliente, che può stampare senza il pensiero di aver superato la quota prevista nel canone del singolo mese, o viceversa di doverle pagare senza averle utilizzate.

Con Sancilio Evotech, potrai scegliere se aggiungere anche il servizio di ritiro toner e altri consumabili esausti ( richiedi informazioni ), che ti solleverà dalla gestione e dai relativi costi di smaltimento.

sancilio evotech molfetta - informatica attrezzature multifunzioni stampanti accessori dispositivi assistenza noleggio vendite - stampanti multifunzioni plotter fotocopiatrici

La formula di noleggio, con Sancilio Evotech, è anche personalizzabile:

▪ puoi scegliere se avere un quantitativo di pagine comprese nel canone oppure no;

▪ con noi la fatturazione delle stampe (comprese o eccedenti) può essere gestita su base semestrale o addirittura annuale, sempre a vantaggio delle esigenze del cliente, che può stampare senza il pensiero di aver superato la quota prevista nel canone del singolo mese, o viceversa di doverle pagare senza averle utilizzate.

 

Con Sancilio Evotech, potrai scegliere se aggiungere anche il servizio di ritiro toner e altri consumabili esausti ( richiedi informazioni ), che ti solleverà dalla gestione e dai relativi costi di smaltimento.

arrow_down_freccia_giù_abstract_design (3)

QUALI SONO LE MULTIFUNZIONI CHE PUOI NOLEGGIARE
CON SANCILIO EVOTECH DI MOLFETTA?
ECCONE ALCUNE …

arrow_down_freccia_giù_abstract_design (3)

QUALI SONO LE MULTIFUNZIONI
CHE PUOI NOLEGGIARE
CON SANCILIO EVOTECH?
ECCONE ALCUNE …

Back To Top

Inserisci i dati richiesti e richiedi una quotazione!
Sarai contattato dal nostro Contact Center 

Inserisci i dati richiesti
e richiedi una quotazione!

Sarai contattato dal nostro Contact Center



    Dove deve essere posato il pavimento?


    Che tipo di colorazione vorresti? Puoi flaggare anche più di una opzione (verificheremo la disponibilità in magazzino).


    Indica, anche approssimativamente, la superficie da pavimentare:







      Dove deve essere posato il pavimento?


      Che tipo di colorazione ti piacerebbe? Puoi flaggare anche più di una opzione (verificheremo la disponibilità in magazzino).


      Indica, anche approssimativamente, la superficie da pavimentare:





      Zefiro è una delle collezioni più amate di sempre. Nel 2003, anno della sua nascita, è stato inserito nel volume ADI Design Index, che lo ha celebrato come uno dei prodotti più significativi di quel periodo.
      Oggi Alea ripropone quel design, con una rivisitazione in chiave moderna, introducendo nuovi materiali e finiture per una veste puramente direzionale. Nasce così Zefiro X, che si declina in scrivanie, scrittoi e tavoli riunione.
      Il design di Zefiro X rimane in equilibrio tra la forma e la funzione. La sua struttura si presenta sia con gamba di sezione quadrata, forte e lineare, che di sezione ad L, dove la tecnicità si fa più presente.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X

      Zefiro è una delle collezioni più amate di sempre. Nel 2003, anno della sua nascita, è stato inserito nel volume ADI Design Index, che lo ha celebrato come uno dei prodotti più significativi di quel periodo.
      Oggi Alea ripropone quel design, con una rivisitazione in chiave moderna, introducendo nuovi materiali e finiture per una veste puramente direzionale. Nasce così Zefiro X, che si declina in scrivanie, scrittoi e tavoli riunione.
      Il design di Zefiro X rimane in equilibrio tra la forma e la funzione. La sua struttura si presenta sia con gamba di sezione quadrata, forte e lineare, che di sezione ad L, dove la tecnicità si fa più presente.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Zefiro X

      Crono è un sistema di scrivanie regolabili elettricamente in altezza. Il sistema è stato studiato e progettato per rispondere alla necessità di creare postazioni di lavoro ergonomiche, capaci di maggiore attenzione alla salute e al benessere dell’utilizzatore.
      La collezione Crono prevede delle composizioni che soddisfano le esigenze direzionali proponendo gambe integrate a muretti, che possono abbinarsi anche a contenitori laterali strutturali.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
      Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
      Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
      Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono

      Crono è un sistema di scrivanie regolabili elettricamente in altezza. Il sistema è stato studiato e progettato per rispondere alla necessità di creare postazioni di lavoro ergonomiche, capaci di maggiore attenzione alla salute e al benessere dell’utilizzatore.
      La collezione Crono prevede delle composizioni che soddisfano le esigenze direzionali proponendo gambe integrate a muretti, che possono abbinarsi anche a contenitori laterali strutturali.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
      Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
      Sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Crono

      Titano è una collezione direzionale di alta gamma che si contraddistingue per un design dai segni forti e rigorosi, accentuati anche dallo spessore di 60 mm di piani e gambe.
      L’eleganza del disegno si tramuta nell’attenta cura del dettaglio, nell’uso di materiali di grande qualità (legno e cuoio) e nella sapiente maestria artigianale.
      La collezione Titano si articola in varie tipologie di tavoli, tra le quali spiccano le scrivanie freestanding con gambe a sezione rettangolare che si possono assemblare a “schema libero” in quanto, al momento dell’aggregazione al piano, è possibile decidere la loro posizione, secondo molteplici possibilità compositive che creano originali geometrie.
      Titano offre inoltre la possibilità di aggregare alla scrivania, un contenitore laterale strutturale dotato di anta scorrevole e cassettiera integrata.
      Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano

      Titano è una collezione direzionale di alta gamma che si contraddistingue per un design dai segni forti e rigorosi, accentuati anche dallo spessore di 60 mm di piani e gambe.
      L’eleganza del disegno si tramuta nell’attenta cura del dettaglio, nell’uso di materiali di grande qualità (legno e cuoio) e nella sapiente maestria artigianale.
      La collezione Titano si articola in varie tipologie di tavoli, tra le quali spiccano le scrivanie freestanding con gambe a sezione rettangolare che si possono assemblare a “schema libero” in quanto, al momento dell’aggregazione al piano, è possibile decidere la loro posizione, secondo molteplici possibilità compositive che creano originali geometrie.
      Titano offre inoltre la possibilità di aggregare alla scrivania, un contenitore laterale strutturale dotato di anta scorrevole e cassettiera integrata.
      Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano
      sancilio evotech molfetta - arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Titano

      Odeon è una collezione direzionale capace di armonizzare soluzioni d’arredo classiche e moderne. Propone infatti diverse tipologie di scrivanie e finiture, così da offrire un ampia gamma di soluzioni estetiche e funzionali.
      Oltre alla scrivania con gambe pannellate e con contenitore laterale strutturale, è disponibile anche quella con gambe angolari a sezione quadrata che, con l’applicazione di passacavi, possono essere utilizzate per il transito dell’elettrificazione.
      I piani sono disponibili in legno (essenza o melaminico) in vetro retrolaccato (anche nella versione antimpronta), cuoio e gres, incorniciati da un profilo in alluminio.
      Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon

      Odeon è una collezione direzionale capace di armonizzare soluzioni d’arredo classiche e moderne. Propone infatti diverse tipologie di scrivanie e finiture, così da offrire un ampia gamma di soluzioni estetiche e funzionali.
      Oltre alla scrivania con gambe pannellate e con contenitore laterale strutturale, è disponibile anche quella con gambe angolari a sezione quadrata che, con l’applicazione di passacavi, possono essere utilizzate per il transito dell’elettrificazione.
      I piani sono disponibili in legno (essenza o melaminico) in vetro retrolaccato (anche nella versione antimpronta), cuoio e gres, incorniciati da un profilo in alluminio.
      Molto ampia l’offerta di tavoli riunione modulari.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Odeon

      Il design di Oasi è raffinato e contemporaneo e combina comfort e funzionalità.
      La sua peculiarità consiste nella coppia di lame in metallo che sostengono il piano scrivania, il quale è caratterizzato dalla possibilità di abbinare due materiali insieme ad un profilo perimetrale in alluminio.
      Tutto è a portata di mano e le soluzioni per contenimento ed elettrificazione sono discrete ed eleganti.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi

      Il design di Oasi è raffinato e contemporaneo e combina comfort e funzionalità.
      La sua peculiarità consiste nella coppia di lame in metallo che sostengono il piano scrivania, il quale è caratterizzato dalla possibilità di abbinare due materiali insieme ad un profilo perimetrale in alluminio.
      Tutto è a portata di mano e le soluzioni per contenimento ed elettrificazione sono discrete ed eleganti.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Oasi

      Resistenza, armonia ed equilibrio sono le qualità che vengono riconosciute alle cose destinate a durare nel tempo. Per questo motivo il design di Eracle è diventato un classico. I suoi tavoli e scrivanie si distinguono infatti per le forme ricercate e lo studio di materiali innovativi.
      Le gambe in alluminio sono il segno di riconoscimento di questa collezione, grazie alla loro particolare sfacettatura a “diamante” che innalza il livello di ricercatezza.
      Per i piani, si può invece scegliere tra numerosi materiali, dal melaminico al legno, dal cuoio al vetro, e ancora il gres porcellanato, sempre incorniciati da un telaio in alluminio.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle

      Resistenza, armonia ed equilibrio sono le qualità che vengono riconosciute alle cose destinate a durare nel tempo. Per questo motivo il design di Eracle è diventato un classico. I suoi tavoli e scrivanie si distinguono infatti per le forme ricercate e lo studio di materiali innovativi.
      Le gambe in alluminio sono il segno di riconoscimento di questa collezione, grazie alla loro particolare sfacettatura a “diamante” che innalza il livello di ricercatezza.
      Per i piani, si può invece scegliere tra numerosi materiali, dal melaminico al legno, dal cuoio al vetro, e ancora il gres porcellanato, sempre incorniciati da un telaio in alluminio.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Eracle

      Blade X è una collezione direzionale moderna caratterizzata da un design raffinato ed originale.
      Il piano scrivania può avere bordature sia dritte che smussate, mentre la gamba in acciaio tagliata a laser può arricchirsi di rivestimenti in legno massello con essenza abbinata al piano scrivania e ad un eventuale contenitore laterale strutturale.
      La versione più prestigiosa della scrivania propone un piano trapezoidale di larghe dimensioni, con contenitore laterale e cassetto portapenne in massello.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X

      Blade X è una collezione direzionale moderna caratterizzata da un design raffinato ed originale.
      Il piano scrivania può avere bordature sia dritte che smussate, mentre la gamba in acciaio tagliata a laser può arricchirsi di rivestimenti in legno massello con essenza abbinata al piano scrivania e ad un eventuale contenitore laterale strutturale.
      La versione più prestigiosa della scrivania propone un piano trapezoidale di larghe dimensioni, con contenitore laterale e cassetto portapenne in massello.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Blade X

      Archimede è una collezione direzionale dal design lineare e leggero.
      La struttura portante è costituita da gambe in metallo con finitura epossidica o in acciaio inox spazzolato lucido, che presentano tre opzioni di design: ad anello, a T e ad L. I piani sono disponibili in legno (essenza o melaminico) in vetro retrolaccato (anche nella versione antimpronta), cuoio e gres, incorniciati da un profilo in alluminio.
      Archimede propone inoltre un contenitore laterale strutturale, con piedi abbinati alla scrivania e provvisto di ante scorrevoli, nel quale è possibile includere una cassettiera.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede

      Archimede è una collezione direzionale dal design lineare e leggero.
      La struttura portante è costituita da gambe in metallo con finitura epossidica o in acciaio inox spazzolato lucido, che presentano tre opzioni di design: ad anello, a T e ad L. I piani sono disponibili in legno (essenza o melaminico) in vetro retrolaccato (anche nella versione antimpronta), cuoio e gres, incorniciati da un profilo in alluminio.
      Archimede propone inoltre un contenitore laterale strutturale, con piedi abbinati alla scrivania e provvisto di ante scorrevoli, nel quale è possibile includere una cassettiera.

      GUARDA ALCUNE IMMAGINI DELLA COLLEZIONE

      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede
      sancilio evotech molfetta - arredamento arredo arredare ufficio spazio ambiente direzionale executive moderno - ALEA Archimede

      Devi arredare il nuovo ufficio
      o rinnovare lo spazio esistente?

      Chiamaci subito
      3470605370

      o prenota una telefonata

        Devi arredare il nuovo ufficio
        o rinnovare lo spazio esistente?

        Chiamaci subito
        3470605370

        o prenota una telefonata

          Devi smaltire toner o consumabili
          e non sai a chi rivolgerti e come fare?

          Chiamaci subito
          3470605370

          o prenota una telefonata

            Lascia un commento o una recensione
            per farci conoscere la tua opinione

            [trustindex data-widget-id=4ea96e1938e1046bbb56194ab3]

            [trustindex data-widget-id=744a90893ec3047381506a33fa]

            [trustindex data-widget-id=0361356933d6049aa259fd1a5c]

            Completa il seguente form
            per essere contattato telefonicamente



              Devi arredare il nuovo ufficio
              o rinnovare lo spazio esistente?

              Chiamaci subito
              3470605370

              o prenota una telefonata

                Devi smaltire toner o consumabili
                e non sai a chi rivolgerti e come fare?

                Chiamaci subito
                3470605370

                o prenota una telefonata